Bologna, 23 ottobre 2021 - Sono 333 i nuovi contagi da Coronavirus in Emilia Romagna. Crescono quindi i nuovi positivi da Covid nella nostra Regione dopo che ieri era già stato registrato un ulteriore incremento dei nuovi positivi con 315 nuovi casi e il tasso di positività all'1,1%. Oggi il tasso di positività è arrivato all'1,2%. Tre i nuovi decessi nelle ultime 24 ore mentre resta stabile il numero di pazienti ricoverato in Terapia intensiva (30 come ieri) e calano invece quelli negli altri reparti Covid (-9).

L'aggiornamento Contagi oggi Emilia Romagna, il bollettino Covid del 24 ottobre 2021. I dati

Intanto in Emilia Romagna questa non sarà solo la settimana della campagna vaccinale anti coronavirus già arrivata alla terza dose ma anche quella della vaccinazione contro l'influenza. In regione si parte infatti da lunedì 25 ottobre e sono state messe a disposizione un milione e mezzo di dosi per dare una copertura al 75% degli ultra-sessantaquattrenni.

Covid, il grafico del bollettino dell'Emilia Romagna

Il focus Vaccino antinfluenzale Emilia Romagna: si parte dal 25 ottobre. Ecco per chi è gratis

Covid, i dati in Italia del 23 ottobre 2021

Continua a crescere, sia pure gradualmente, la curva epidemica in Italia, come sta succedendo da alcuni giorni. I nuovi casi nelle ultime 24 ore sono 3.908 contro i 3.882. In lieve aumento il numero dei tamponi, 491.574 (ieri 487.218) con un tasso di positività che resta fermo a 0,8%. I decessi sono 39 (come ieri), per un totale di 131.802 vittime dall'inizio dell'epidemia. Le terapie intensive scendono di 5 unità (ieri -13) e sono 338 con 20 ingressi del giorno, mentre i ricoveri ordinari, in rialzo da alcuni giorni, sono 12 in più (ieri +4) e sono 2.455 in tutto. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

Il bollettino Covid in Emilia Romagna oggi 23 ottobre 2021 

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 429.421 casi di positività, 333 in più rispetto a ieri, su un totale di 27.208 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell’1,2%. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 41,1 anni. La situazione dei contagi nelle province vede Ravenna con 61 nuovi casi, seguita da Bologna (59); poi Modena (45), Cesena (41), Forlì (33) e Rimini (31). Quindi il Circondario Imolese (15), Piacenza e Parma (entrambe con 14 nuovi casi), e infine Reggio Emilia e Ferrara (entrambe con 10 nuovi casi).

Covid, il focolaio di Carpi si allarga alle scuole medie

La mappa del contagio in Emilia Romagna

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 26.500 a Piacenza (+14 rispetto a ieri, di cui 3 sintomatici), 32.919 a Parma (+14 di cui 5 sintomatici), 51.444 a Reggio Emilia (+10, di cui 9 sintomatici), 72.390 a Modena (+45, di cui 30 sintomatici), 90.017 a Bologna (+59, di cui 49 sintomatici),13.631 casi a Imola (+15, di cui 8 sintomatici), 25.815 a Ferrara (+10, di cui 7 sintomatici), 34.493 a Ravenna (+61, di cui 25 sintomatici),18.923 a Forlì (+33, di cui 29 sintomatici), 21.645 a Cesena (+41, di cui 24 sintomatici) e 41.644 a Rimini (+31, di cui 25 sintomatici).

Sintomatici e asintomatici e motivi del contagio

Sui 119 asintomatici, 88 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 3 con lo screening sierologico, 21 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 3 tramite i test pre-ricovero. Per 4 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

Guariti e casi attivi in Emilia Romagna

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 1.001 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 405.377. I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 10.493 (-671). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 10.185 (-662), il 97,1% del totale dei casi attivi.

Decessi per Coronavirus nella nostra regione

Purtroppo, si registrano tre decessi: uno a Reggio Emilia (un uomo di 82 anni), uno a Modena (una donna di 90 anni) e uno a Bologna (un uomo di 89 anni). In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.551.

Ricoveri e Terapie intensive in Emilia Romagna

Stabile il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (30, come ieri); calano quelli negli altri reparti Covid (-9, diventano 278). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 3 a Piacenza (+1 rispetto a ieri); 3 a Parma (invariato); 4 a Modena (+1); 10 a Bologna (-2); 3 a Imola (invariato); 2 a Ravenna (invariato); 3 a Forlì (invariato); 1 a Cesena (invariato), 1 a Rimini (invariato). Nessun ricovero a Reggio Emilia e Ferrara (come ieri).  

 

Le altre notizie

Farmaci online Covid: decine di siti oscurati dai Nas

Vaccino Covid, Draghi accelera: terza dose necessaria

Covid, Austria: se dati peggiorano, lockdown per non vaccinati. Russia: ennesimo record