Bologna, 16 novembre 2021 - Calano i contagi in Emilia Romagna e diminuisce il tasso di positività ma aumentano ricoveri e le vittime. Questi in sostanza i dati di oggi del bollettino Covid dell'Emilia Romagna di oggi 16 novembre 2021. Sono 566 i nuovi positivi in regione (contro i 651 registrati il giorno precedente) e il rapporto tra tamponi e nuovi casi scende dal 3,8% di ieri all'1,7% di oggi.  Aumentano anche i focolai nelle scuole della regione con il caso dei contagi da Covid alle elementari Marconi di Castelfranco Emilia (Modena) che approderà anche in Regione sul tema dei container che, usati per le lezioni visto che il plesso è in ristrutturazione.

Il punto Dati Covid Emilia Romagna: quanto dista la zona gialla

La situazione dell'epidemia da Coronavirus in Emilia Romagna resta "sotto controllo". E' ancora lontano lo spettro della zona gialla, ma i parametri sono in crescita: l'incidenza settimanale ha superato gli 80 casi ogni 100mila abitanti (50 cvasi ogni 100mila abitanti la soglia di sicurezza) mentre l'indice Rt è salito a 1,23. Ampiamente sotto la soglia di rischio le percentuali di occupazione dei posti letto in terapia intensiva (5%, soglia di rischio 10%) e nei reparti Covid ordinari (5,3%, soglia di rischio 15%). Ma secondo gli epidemiologi lincidenza nella nostra regione potrebbe schizzare sopra 150 casi per 100.000 abitanti nei prossimi 14 giorni ed è quindi necessario tenere alta la soglia di attenzione. 

Covid, il grafico del bollettino dell'Emilia Romagna di oggi 16 novembre 2021

Covid Italia, i dati del bollettino di oggi 16 novembre 2021

Sono 7.698 i nuovi casi di Covid-19 individuati in Italia nelle ultime 24 ore secondo il bollettino del ministero della Salute. 74 i morti e 5.220 i guariti mentre continuano a salire i numeri dei
ricoveri nelle terapie intensive (+6 rispetto a ieri) e in area medica (+162). Sono stati 684.710 i tamponi processati con un tasso di positività che si attesta a 1,1% (-0,9%). Tra le regioni quelle che preoccupano di più sono la Lombardia (+1.409) e il Veneto: se ieri erano stati 712 i contagi oggi la cifra è quasi raddoppiata arrivando a 1.278 contagi registrati e 5 morti. Seguono Lazio +827, Campania +675 ed Emilia-Romagna +566.

Contagi in Emilia Romagna, i numeri del bollettino dell'Emilia Romagna

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 440.738 casi di positività, 566 in più rispetto a ieri, su un totale di 33.428 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell’1,7%. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 39,9 anni. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 188 nuovi casi; seguono Modena (73) e Rimini (59); poi Ravenna (58), Piacenza (50), Cesena (49) e Forlì (36); quindi Reggio Emilia (34) e Ferrara (11), Parma (5) e infine il Circondario Imolese con 3 nuovi casi. 

Sintomatici e asintomatici

Sui 213 asintomatici, 102 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 5 con lo screening sierologico, 13 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 4 con i test pre-ricovero. Per 89 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

Guariti e casi attivi in Emilia Romagna

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 329 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 415.964. I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 11.096 (+229). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 10.621 (+213), il 95,7% del totale dei casi attivi.

La mappa del contagio in Emilia Romagna

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 26.994 a Piacenza (+50 rispetto a ieri, di cui 21 sintomatici), 33.515 a Parma (+5, tutti asintomatici), 52.263 a Reggio Emilia (+34, di cui 28 sintomatici), 73.859 a Modena (+73, di cui 29 sintomatici), 92.356 a Bologna (+188, di cui 103 sintomatici), 14.254 casi a Imola (+3, di cui 2 sintomatici), 26.486 a Ferrara (+11, di cui 9 sintomatici), 35.822 a Ravenna (+58, di cui 44 sintomatici), 19.843 a Forlì (+36, di cui 27 sintomatici), 22.657 a Cesena (+49, di cui 37 sintomatici) e 42.689 a Rimini (+59, di cui 53 sintomatici).

La situazione dei ricoveri

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 42 (+1 rispetto a ieri, in quanto è stato eliminato un caso, positivo a test antigenico ma non confermato da tampone molecolare, che figurava anche tra coloro ricoverati in terapia intensiva a Bologna), 433 quelli negli altri reparti Covid (+15). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 3 a Piacenza (invariato rispetto a ieri); 5 a Parma (invariato); 5 a Reggio Emilia (+1); 4 a Modena (+1); 14 a Bologna (+2); 3 a Imola (invariato); 4 a Ferrara (-1); 2 a Ravenna (-1); 1 a Cesena (invariato); 1 a Rimini (invariato). Nessun ricovero in terapia intensiva oggi a Forlì (-1).

Le vittime del virus nella nostra regione

Purtroppo, si registrano 8 decessi: 3 in provincia di Bologna (3 donne di 87, 83 e 78 anni), uno in provincia di Modena (una donna di 83 anni), uno nel Circondario Imolese (un uomo di 77 anni), 2 in provincia di Ferrara (2 donne di 75 e 67 anni) e uno in provincia di Forlì-Cesena (un uomo di 94 anni, deceduto nel forlivese). In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.678.

L'inchiesta Green pass falsi ad altri 5 sanitari a Ravenna, Passarini: mai preso soldi

Campagna vaccinale

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. Alle ore 16 sono state somministrate complessivamente 7.119.043 dosi; sul totale sono 3.530.934 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Le terze dosi sono 297.930.

Covid, le altre notizie

I No vax, i vegani, le diete del sangue. Contagiati dall’ossessione naturista

Covid, allarme in Austria: "Abbiamo spazio in rianimazione solo perché pazienti muoiono"