Bologna, 11 settembre 2021 - Contagi covid in calo in Emilia Romagna: sono 499 quelli registrati nel bollettino di oggi, 11 settembre (ieri 617, con una percentuale di positività al 2,1%). Sono stati 36.357 i tamponi eseguiti (1,4%). Altre due buone notizie: aumentano i guariti (+404) e calano i ricoverati. Purtroppo si registrano quattro decessi. Vaccinazioni a quota 6 milioni e 118mila dosi somministrate. 

L'aggiornamento Coronavirus, il bollettino dell'Emilia Romagna del 12 settembre

Invariate le terapie intensive mentre diminuiscono i pazienti nei reparti Covid (-10). Il 97,1% dei casi attivi è in isolamento a casa, senza sintomi o con sintomi lievi. L’età media dei nuovi positivi è di 37,2 anni. Indice Rt in calo a 0,88 (dallo 0,9 rilevato la settimana scorsa) così come l'incidenza dei nuovi casi di covid su 100mila abitanti: un dato che, nella settimana dal 3 al 9 settembre, si è attestato a 77,3 contro gli 88 del periodo precedente. Forte di questi indicatori, l'Emilia Romagna resta stabilmente in zona bianca

Dati Covid in Italia: bollettino Coronavirus del 10 settembre e contagi nelle regioni Veneto: +596 casi - Marche +124

Eppure, il bollettino regionale di ieri aveva espresso una impennata di dati con 617 nuovi positivi (A Bologna i nuovi casierano più che raddoppiati, passando da 62 a 143. In città, da oggi si estendono gli orari del camper vaccinale in piazza Maggiore dove si accede senza prenotazione). 

Covid: il bollettino di oggi, 11 settembre 2021, in Emilia Romagna

Covid dopo la prima dose di vaccino: cosa fare

Ieri, a Modena, è morta Giulia Lucenti, una ragazzina di 16 anni poche ore prima avere ricevuto la prima dose del vaccino: aveva patologie cardiache pregresse. E' stata disposta l'autopsia per capire cosa sia accaduto

Sul fronte vaccinale opposto. sale giorno dopo giorno il numeri dei sanitari no vax sospesi dalle varie Ausl. In provincia di Rimini, il bilancio sale a 41: una trentina di medici si sono visti arrivare la raccomandata proprio in questi giorni. Resta da definire, invece, la posizione di ulteriori 400 operatori, la cui documentazione a giustificazione della mancata vaccinazione è al vaglio dell'Asl. 

Intanto, mancano ormai poche ore all'inizio della scuola in Emilia Romagna: lunedì 13 suona la prima campanella. E l'Ausl sta studiano l'ipotesi di mettere a disposizione il camper vaccinale davanti agli istituti superiori.

Coronavirus in Emilia Romagna: contagi e bollettino di oggi

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 417.342 casi di positività, 499 in più rispetto a ieri, su un totale di 36.357 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (1,4%). Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 9.708 tamponi molecolari, per un totale di 5.636.550. A questi si aggiungono anche 26.649 tamponi antigenici rapidi.

La situazione dei contagi nelle province vede Modena con 106 nuovi casi, seguita da Bologna con 72 poi da Rimini (71), Reggio Emilia (58), Parma (47), Piacenza (36), Ravenna (30), Ferrara (29), Forlì (20) e infine Cesena (16) e il Circondario Imolese (14).

Il bollettino in Italia

I nuovi contagiati in Italia sono 5.193, i decessi 57. Le terapie intesive scendono di uno, ricoveri -47. Dalle Regioni: in Sicilia 770 nuovi casi, Veneto e Lombardia +596, Campania +449, Toscana +429, Marche +124. Vaccini, in Italia quasi 40 milioni di immunizzati.

Morti e ricoverati covid in Emilia Romagna oggi

Purtroppo, si registrano quattro decessi: 3 in provincia di Bologna (una donna di 88 anni e due uomini di 87) e una donna di 103 anni a Modena. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.408.

Rispetto a ieri resta invariato il numero dei ricoverati in terapia intensiva (43) e cala quello negli altri reparti Covid, che sono attualmente 390 (-10). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 4 a Piacenza (-1 rispetto a ieri), 5 a Parma (invariato rispetto a ieri ), 2 a Reggio Emilia (-1), 6 a Modena (+1), 10 a Bologna (invariato), 2 a Imola (invariato), 5 a Ferrara (invariato), 1 a Ravenna (invariato), 1 a Forlì (invariato), 7 a Rimini (+1). Nessun ricovero in terapia intensiva a Cesena.

Sintomatici e asintomatici in Emilia Romagna

Dei 499 nuovi contagiati, 181 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 281 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 251 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

Sui 181 asintomatici, 122 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 9 con lo screening sierologico, 25 tramite i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 6 con i test pre-ricovero. Per 19 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 25.868 a Piacenza (+36 rispetto a ieri, di cui 26 sintomatici), 31.598 a Parma (+47, di cui 23 sintomatici), 50.447 a Reggio Emilia (+58, di cui 45 sintomatici), 70.563 a Modena (+106, di cui 66 sintomatici), 87.589 a Bologna (+72, di cui 55 sintomatici), 13.348 casi a Imola (+14, di cui 8 sintomatici), 25.270 a Ferrara (+29, di cui 9 sintomatici), 32.767 a Ravenna (+30, di cui 21 sintomatici), 18.184 a Forlì (+20, di cui 15 sintomatici), 21.136 a Cesena (+16, di cui 12 sintomatici) e 40.572 a Rimini (+71, di cui 35 sintomatici). 

​Guariti e in isolamento

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 404 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 388.823. I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 15.111. Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 14.678 (+101), il 97,1% del totale dei casi attivi.

​Vaccini in Emilia Romagna

Alle ore 14.30 sono state somministrate complessivamente 6.118.233 dosi; sul totale sono 2.894.841 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

Covid: le ultime notizie

Covid, il vaccino riduce del 96% il rischio malattia grave e morte. Tutti i dati Iss

Giulia Lucenti morta a 16 anni il giorno dopo il vaccino

Terza dose vaccino Covid in Emilia Romagna: quando si comincia

Covid, il vaccino riduce del 96% il rischio malattia grave e morte. Tutti i dati Iss

Green pass a scuola per i genitori, i presidi: "Enormi problemi per i controlli"