Quotidiano Nazionale logo
2 mag 2022

Coronavirus oggi in Emilia Romagna, il bollettino del 2 maggio 2022

Sono più di 6mila i guariti, mentre calano ancora i casi attivi (-3.634). Il ciclo completo delle vaccinazioni ha raggiunto il 94,3% degli over 12. Oltre 47.700 le quarte dosi somministrate

Bologna, 2 maggio 2022 - Anche i dati di oggi confermano il calo di contagi Covid. Sono 2.540 i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore, ieri erano stati 3.736, sabato 4.651. Oggi però è lunedì (oltre al fatto che ieri era festa) e a inizio settimana i dati sono sempre più bassi rispetto alla norma, per un numero minore di tamponi che vengono effettuati. C'è poi un aumento dei ricoveri: +1 nelle terapie intensive e +44 nei reparti non critici. I decessi di oggi sono 11.

Al via da oggi la settimana lavorativa con le nuove regole su mascherine e Green pass. La nuova vita si avvicina alla vecchia vita, quella pre-pandemica che sembra risalire a un'era geologica fa. Certamente, mettere in archivio gesti che sono diventati ormai abituali, come indossare la mascherina prima di entrare in un locale al chiuso, non è immediato. E va ricordato che serve ancora molta prudenza.

Covid oggi Emilia Romagna, il bollettino del 2 maggio 2022
Covid oggi Emilia Romagna, il bollettino del 2 maggio 2022

Leggi anche: Covid Marche - Covid Veneto - Bollettino Covid Italia

Nel frattempo negli ospedali italiani, dopo il calo di un punto percentuale registrato domenica, resta ferma al 15%, nelle ultime 24 ore, l'occupazione dei reparti di area non critica da parte di pazienti Covid che, esattamente un anno fa, era 29%. È stabile al 4%, in Italia, l'occupazione delle terapie intensive (un anno fa era 28%) e nessuna supera la soglia del 10%. Questi i dati dell'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas) del 1 maggio 2022, pubblicati oggi.

Nel dettaglio, è stabile al 15% l'occupazione dell'area non critica dei reparti ospedalieri in Emilia Romagna. Per quanto riguarda, invece, l'occupazione dei posti nelle terapie intensive da parte di pazienti con Covid-19, la Regione è ferma al 3%. 

Coronavirus oggi, il bollettino dell'Italia

Sono 18.896 i nuovi contagi registrati oggi in Italia (ieri 40.757) e, soprattutto, i 24.878 di lunedì scorso: un calo su base settimanale di quasi il 25%. Le vittime sono invece 124 (ma va sottolineato che la Campania ha però comunicato che dieci decessi registrati oggi, risalgono a un periodo compreso tra il 25 e il 29 aprile). Tornano ad aumentare i ricoveri, come spesso succede dopo il weekend (quando sono molto poche le dimissioni): le terapie intensive sono 2 in più (ieri invariate), con 32 ingressi del giorno, e salgono a 368 totali, mentre i ricoveri ordinari sono 56 in più (ieri -88), e sono 9.794 in tutto. Gli attualmente contagiati sono 1,2 milioni (-3mila) dei quali 1,19 in isolamento domiciliare.

Covid oggi: dati e contagi dell'Emilia Romagna

Sono 2.540 i contagi covid in più rispetto a ieri, su un totale di 8.773 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 5.069 molecolari e 3.704 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 28,9%. Si tratta di un valore non indicativo dell’andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che nei giorni festivi è inferiore rispetto agli altri giorni e soprattutto i tamponi molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo.

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.417.599 casi di positività.

La mappa del contagio

L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 43,8 anni. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 563 nuovi casi, seguita da Modena (+405); poi Reggio Emilia (+369), Parma (+261), Ravenna (+258) e Ferrara (+179). Ci sono poi Rimini (+148), Cesena (+117), Piacenza (+96) e Forlì (+75); infine il Circondario imolese, con 69 nuovi casi di positività.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 56.012 (-3.634). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 54.589 (-3.679), il 97,4% del totale dei casi attivi.

Ricoveri

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 30 (+1 rispetto a ieri, pari al +3,4%), l’età media è di 65,8 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.393 (+44 rispetto a ieri, +3,3%), età media 76,2 anni.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (numero stabile rispetto a ieri), 1 a Parma (-1); 5 a Reggio Emilia (invariato); 6 a Modena (+3); 7 a Bologna (invariato); 3 a Ferrara (invariato); 2 a Ravenna (-1); 1 a Forlì (invariato); 4 a Rimini (invariato). Nessun ricovero nella provincia di Cesena e nel Circondario imolese (come ieri).

Guariti e deceduti

Le persone complessivamente guarite sono 6.163 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.344.945.

Purtroppo, si registrano 11 decessi: 2 in provincia di Piacenza (entrambe donne, rispettivamente di 87e 95); 1 in provincia di Reggio Emilia (un uomo di 91 anni); 1 in provincia di Modena (un uomo di 92 anni); 4 in provincia di Bologna (una donna di 78 e tre uomini, rispettivamente di 84,85 e 98 anni); 2 in provincia di Ferrara (una donna di 89 anni e uomo di 88 anni); 1 in provincia di Forlì-Cesena (un uomo di 86 anni).Non si registrano decessi in provincia di Parma, Ravenna, Rimini e nel Circondario imolese. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 16.642.

Vaccinazioni

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 12 sono state somministrate complessivamente 10.390.810 dosi; sul totale sono 3.788.432 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94,3%. Le terze dosi fatte sono 2.873.399.

Per quanto riguarda la quarta dose, riservata ai cittadini dagli 80 anni in su e alle persone fragili tra i 60 e i 79 anni, dal 12 aprile ad oggi sono complessivamente 47.768 quelle somministrate. Nel dettaglio: Azienda Usl di Piacenza (over 80: 1.042; fascia di età 60-79: 608); Azienda Usl di Parma (over 80: 2.929, fascia di età 60-79: 1.047); Azienda Usl di Reggio Emilia (over 80: 8.215, fascia di età 60-79: 1.354); Azienda Usl di Modena (over 80: 9.105, fascia di età 60-79: 2.447); Azienda Usl di Bologna (over 80: 5.094, fascia di età 60-79: 814); Azienda Usl di Imola (over 80: 966, fascia di età 60-79: 571); Azienda Usl di Ferrara (over 80: 2.085, fascia di età 60-79: 781); Azienda Usl della Romagna (over 80: 8.615, fascia di età 60-79: 2.095).

Covid, le altre notizie

Approfondisci:

Alle terme per dimenticare i postumi del Covid

Multe agli over 50 no vax, a Pesaro ne viene annullata una ogni tre

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?