Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
12 lug 2021
12 lug 2021

Coronavirus oggi Emilia Romagna, bollettino covid 12 luglio 2021: casi sopra quota 100

Nelle ultime 24 ore sono 118 i nuovi casi: non si superava il numero 100 da quasi un mese, dal 14 giugno scorso. Continuano a non registrarsi decessi. L'assessore Corsini tranquillizza: "La crescita dei contagi non ci preoccupa"

12 lug 2021

Bologna, 12 luglio 2021 - Nonostante i contagi da coronavirus abbiano avuto un rialzo negli ultimi giorni in Emilia Romagna, dovuto anche al diffondersi progressivo della variante Delta , la zona bianca  conquistata dalla regione non sembra a rischio . Di preoccupazioni per la crescita dei contagi e per gli effetti che può avere sulla stagione turistica, ha detto l'assessore al turismo Andrea Corsini, "direi che al momento non ce ne sono. Anzi io eviterei anche certi toni e certe affermazioni che purtroppo escono su alcuni organi di informazione relativi alla possibilità che qualche Regione possa ritornare in zona gialla ".

Covid Emilia Romagna: i contagi tornano sopra quota 100

"C'è una discussione anche a livello nazionale per rivedere i parametri. Al momento questa variante Delta è tenuta sotto controllo dai tracciamenti, le Ausl stanno monitorando la situazione". A confortare, il fatto che sembra "che le persone vaccinate siano al riparo da questa recrudescenza del virus, che era attesa e che vedremo nei prossimi giorni se salirà ulteriormente. Al momento non ci sono situazioni particolarmente critiche da segnalare", anche se bisognerà continuare a rispettare tutte le regole. "Per il momento la stagione turistica sta procedendo bene - chiude Corsini - soprattutto al mare e in montagna. Ci auguriamo che possa proseguire su questa onda.

Intanto, nel bollettino Covid di oggi 12 luglio , i dati relativi ai contagi tornano a salire sopra quota cento. L'ultima volta era successo circa un mese fa, il 14 giugno . Nelle ultime 24 ore, infatti, in Emilia-Romagna sono satti registrati 118 nuovi positivi, ma continua a non registrarsi nessun decesso . La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti (7.802) da ieri è dell’ 1 ,5%.  L'età media nei nuovi positivi è di 32,8 anni Aumentano i guariti (+149), calano i casi attivi (-31). Le vaccinazioni sono 4 milioni e 244mila dosi somministrate.   

Covid Emilia Romagna 12 luglio 2021

Dall’inizio dell’epidemia da   Coronavirus , in   Emilia-Romagna   si sono registrati   387.715 casi di positività, 118 in più rispetto a ieri ,   su un totale di   7.802 tamponi   eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell’ 1 ,5% , un valore non indicativo dell’andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che la domenica è inferiore rispetto agli altri giorni. Inoltre, nei festivi soprattutto quelli molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo.

La situazione dei contagi nelle province vede   Parma   con 24 nuovi casi e   Modena   con 22; poi   Reggio Emilia   (18) e   Bologna   (17); quindi   Rimini   (12),   Ferrara   (7),   Piacenza   (6) e   Ravenna   (4). Seguono   Forlì e Cesena   (entrambe con 3 casi), e il   Circondario Imolese   (2).

Covid Italia 12 luglio 2021

In Italia sono 888 i positivi al test del Coronavirus individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute . Ieri erano stati 1.391. Sono invece 13 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 7. Sono 73.571 i tamponi molecolari e antigenici analizzati, ieri erano stati 143.332. Il tasso di positività è dello 1,21%, in aumento rispetto allo 0,97% di ieri.

Quanto ai ricoveri, sono  158 i pazienti in terapia intensiva per il Covid in Italia: tre in meno nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 4 (ieri erano stati 6). Ma i ricoverati con sintomi nei reparti ordinari, seppure di poco, tornano a salire : sono 1.149, in aumento di 15 unità rispetto a ieri. 

Sono +1.529 i dimessi e guariti dal coronavirus che portano il totale a 4.103.949 persone. Dal bollettino quotidiano sono in calo (-655) gli attuali positivi) per un totale di 40.426 attuali positivi.

La Regione con il maggior aumento di casi oggi è  il Lazio (172), seguito dalla Sicilia (150) e Emilia Romagna (118).

"Io prevedo una convivenza col virus abbastanza lunga" . Parola di Andrea Crisanti , direttore del Dipartimento di Microbiologia dell'Università di Padova, a 'Newsroom Italia' su RaiNews24.

"Consideriamo - ricorda - che per eliminare un virus come quello del vaiolo ci sono voluti 40 anni e quello della poliomielite dopo 70 anni forse cominciamo a sperare di poterlo eliminare completamente. Quindi ci vuole molto tempo e ci vogliono anche dei vaccini estremamente efficaci ".

La mappa del contagio

Questi i   casi di positività   sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 23.731 a   Piacenza   (+6 rispetto a ieri, di cui 5 sintomatici), 28.793 a   Parma   (+24, di cui 18 sintomatici), 47.060 a   Reggio Emilia   (+18, di cui 15 sintomatici), 65.883 a   Modena   (+22, di cui 14 sintomatici), 82.515 a   Bologna   (+17, di cui 9 sintomatici), 12.677 casi a   Imola   (+2, entrambi sintomatici), 23.215 a   Ferrara   (+7, di cui 6 sintomatici), 30.601 a   Ravenna   (+4, tutti sintomatici), 17.134 a   Forlì   (+3, tutti sintomatici), 19.754 a   Cesena   (+ 3, di cui 2 sintomatici) e 36.352 a   Rimini   (+12, di cui 8 sintomatici).

Decessi

Non si registrano nuovi decessi.   In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione restano quindi 13.268.

Ricoveri Covid

I pazienti ricoverati in   terapia intensiva   sono 14 (uno in più rispetto a ieri), 151 quelli negli   altri reparti Covid   (+1). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a   Piacenza   (numero invariato rispetto a ieri), 1 a   Parma   (+1), 1 a   Reggio Emilia   (invariato), 4 a   Modena   (invariato), 5 a   Bologna   (invariato), 1 a   Ferrara   (invariato), 1 a   Rimini   (+1). Nessun ricovero in terapia intensiva a   Imola,   Ravenna ,   Forlì   e   Cesena .

Guariti e casi attivi

Per quanto riguarda le persone complessivamente   guarite , sono   149 in più rispetto a ieri   e raggiungono quota   372.251 . I   casi attivi , cioè i malati effettivi, a oggi sono 2.196 ( -31   rispetto a ieri ). Di questi, le persone in   isolamento a casa , ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 2.031 (-33), il   92,5% del totale dei casi attivi .

CovidTrends, l'incidenza delle infezioni sale del 56% in una settimana

L'incidenza delle infezioni da virus SarsCoV2 è aumentata in 19 regioni e, di queste, in otto l'incremento settimanale è stato di oltre il 50% : è la mappa che emerge dai valori riportati nel sito CovidTrends, che da mesi segue l'andamento dell'epidemia di Covid-19 in Italia . Emerge una mappa dell'Italia in bianco nella quale la situazione è molto diversificata . Tra le regioni in cui questo incremento è stato significativo c'è anche l'Emilia Romagna che registra un +56% , al pari della Toscana e della Campania. Secondo i dati, aggiornati all'11 luglio, nell'ultima settimana è stato il Molise a registrare l'incremento maggiore, con il 257%, con Sardegna (+146%) e Veneto (123%); poi Lazio (+84%) e Liguria (+71%).

Covid: ultime notizie

"Incubo Covid, ridateci i nostri figli"  

Studente modenese: "Mi sento in prigione"

Variante Delta: come cambiano i dati in Emilia Romagna, Marche e Veneto

Variante Delta, 42 casi nelle Marche. Si rischia la zona gialla?

Zona bianca a rischio: ecco dove

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?