Bologna, 2 maggio 2021 - Tornano a crescere i ricoveri legati al  Coronavirus in Emilia Romagna. Il bollettino di oggi diffuso dalla Regione riporta 217 pazienti ricoverati in terapia intensiva (+1 rispetto a ieri) e 1.671 quelli negli altri reparti Covid (+31).

Aggiornamento Il bollettino del 3 maggio

I nuovi contagi, come ieri, restano sotto quota mille (950) anche se sono stati rilevati, come sempre accade nel fine settimana, su un numero molti inferiore di tamponi, 9.852 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è pari al 9,6% (ieri 2,7%). I positivi dall'inizio della pandemia in Emilia Romagna sono complessivamente 371.137.

I morti emiliano romagnoli legati al Covid oggi sono 13, nessuno nelle province di Piacenza, Parma e Reggio Emilia. Le vittime dall'inizio dell'epidemia raggiungono quota 12.906.

I guariti sono 501 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 316.468. In crescita anche i casi attivi, cioè i malati effettivi: a oggi sono 41.763 (+436 rispetto a ieri), il 95,4% di questi è in isolamento a casa, senza sintomi o con sintomi lievi.

La mappa del contagio vede Bologna con 213 nuovi casi più i 13 del Circondario imolese, seguita da Reggio Emilia (151), Modena (134), Parma (110), Rimini (79), Ravenna (68), quindi Piacenza (59), l'area di Cesena (51), la zona di Forlì (42), Ferrara (30). 

Coronavirus in Italia, dati e tabella delle regioni

In Italia sono 9.148 i positivi al test del Covid 19 in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute consultabili sul sito della Protezione Civile. Ieri erano stati 12.965. Sono invece 144 le vittime in un giorno (ieri 226).

Sono 156.872 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri i test erano stati 378.202. Il tasso di positività sale al 5,8% (ieri era al 3,4%).

Aumentano anche se di poco i ricoveri in terapia intensiva per covid: sono 2.524, due in più rispetto a ieri, con 109 nuovi ingressi giornalieri. In calo i ricoveri nei reparti ordinari, con 18.345 ricoverati, -36 in 24 ore. Sono 3.492.679 i guariti in totale (+8.637), 430.906 gli attualmente positivi (+364).

Dati dalle regioni Coronavirus Marche - Contagi in Toscana - Bollettino Veneto

Coronavirus in Emilia Romagna: dati del 2 maggio

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 371.137 casi di positività, 950 in più rispetto a ieri, su un totale di 9.852 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri, pari al 9,6%, "non è indicativa dell’andamento generale  - specifica la Regione - visto il numero di tamponi effettuati che il sabato è inferiore rispetto agli altri giorni. Inoltre, nei festivi e prefestivi soprattutto quelli molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo".

L'età media dei nuovi positivi di oggi è 38,8 anni.

Dei nuovi contagiati, 471 sono asintomatici: 334 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 15 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 32 con gli screening sierologici, 10 tramite i test pre-ricovero. Per 80 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

Tra i nuovi positivi 302 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 483 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

Ecco la mappa del contagio dall'inizio della pandemia, con i numeri provincia per provincia: 23.040 a Piacenza (+59 rispetto a ieri, di cui 28 sintomatici), 26.419 a Parma (+110, di cui 39 sintomatici), 45.033 a Reggio Emilia (+151, di cui 71 sintomatici), 63.252 a Modena (+134, di cui 83 sintomatici), 79.254 a Bologna (+213, di cui 116 sintomatici), 12.324 a Imola (+13, di cui 5 sintomatici), 22.656 a Ferrara (+30, di cui 5 sintomatici), 29.382 a Ravenna (+68, di cui 27 sintomatici), 16.096 a Forlì (+42, di cui 32 sintomatici), 18.678 a Cesena (+51, di cui 44 sintomatici) e 35.003 a Rimini (+79, di cui 29 sintomatici).

La regione fa sapere che "rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi sono stati eliminati 3 casi, positivi a test antigenico ma non confermati dal tampone molecolare"

Morti Covid in Emilia Romagna

Il bollettino di oggi registra 13 nuovi decessi in Emilia-Romagna: 2 in provincia di Modena (una donna di 95 anni e un uomo di 77), 2 in provincia di Bologna (una donna di 72 e un uomo di 89 anni), 2 a Ferrara (due uomini di 49, e 83 anni), 3 a Ravenna (tutte donne di 70, 71,92 anni), 1 in provincia di Forlì- Cesena (un uomo di 75 anni) e 2 in provincia di Rimini (una donna di 74 e un uomo di 75 anni).

Nessun decesso nelle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia. C'è anche il caso di un uomo di 71 anni proveniente da Andalo (Trento) e deceduto a Ferrara.

In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 12.906.

Ricoveri

I pazienti emiliano romagnoli ricoverati in terapia intensiva sono 217 (+1 rispetto a ieri): 9 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri), 16 a Parma (-1), 29 a Reggio Emilia (+1), 33 a Modena (invariato rispetto a ieri), 57 a Bologna (+1), 11 a Imola (invariato), 23 a Ferrara (-1), 12 a Ravenna (+2), 6 a Forlì (invariato), 6 a Cesena (-1) e 15 a Rimini (invariato).

Sono invece 1.671 le persone curate negli altri reparti Covid (+31).

Vaccino in Emilia Romagna, ultime notizie

Una volta "messi in sicurezza gli over 65" la campagna vaccinale sarà aperta a tutte le classi di età". L'annuncio è del commissario Francesco Paolo Figliuolo, all'inaugurazione del nuovo hub vaccinale di Porta di Roma. 
Bisogna aumentare i punti vaccinali, anche attraverso i punti aziendali, "cosi' da vaccinare in fretta", ha proseguito Figliuolo.

"Ci stiamo pensando alle vaccinazioni nelle scuole, come si faceva una volta negli anni Settanta", ha detto anche il commissario.

In Emilia Romagna  la campagna vaccinale anti-Covid in questa fase riguarda il personale della sanità e delle Cra, compresi i degenti delle residenze per anziani, in maggioranza già immunizzati, gli ultraottantenni in assistenza domiciliare e i loro coniugi, se di 80 o più anni e le persone dai 70 anni in su, mentre da lunedì 26 aprile sono aperte le prenotazioni anche per la fascia d’età 65-69, con le prime vaccinazioni già effettuate.

Da lunedì 10 maggio si apriranno invece le prenotazioni per la fascia 60-64 anni.  

Alle 15 di oggi, in Emilia Romagna sono state somministrate complessivamente 1.698.223 dosi; sul totale, 560.664 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Clicca qui e segui il conteggio in tempo reale.