Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 giu 2022

Covid oggi in Emilia Romagna: 3.117 contagi e 5 morti il 17 giugno. "Rischio alto"

Casi attivi sopra quota 24mila, ricoveri in calo. Il report della Cabina di Regia del governo mette la nostra regione tra quelle a più alto rischio contagio

17 giu 2022

Bologna, 17 giugno 2022 - Il bollettino Covid di oggi registra ancora una volta più di 3.000 casi in Emilia Romagna, con la variante Omicron 5, più contagiosa delle precedenti, a spingere la diffusione del virus: oggi i nuovi contagi sono 3.117, con i casi attivi di infezione sopra quota 24mila. Cinque, invece, i morti legati alla pandemia: gli emiliano romagnoli deceduti avevano tra 77 e 93 anni. 

Sul Covid è intervenuto ieri anche Raffaele Donini, assessore regionale alla Sanità: "Il virus circola, ma la barriera vaccinale regge. Il tema da affrontare è l’autunno". Un commento arrivato alla luce dei dati della Fondazione Gimbe diffusi ieri, che indicano un aumento dei positivi registrati fra l’8 e il 14 giugno del 40,9% rispetto alla settimana precedente. "I contagi crescono, ma gli ospedali sono semi-vuoti: significa che la barriera vaccinale sta reggendo – ha proseguito Donini –. Il tema sarà l’autunno, quando dovremo capire quale variante sarà dominante e quale target della popolazione sottoporre a un’altra vaccinazione. Confidiamo però che non torneremo più a vivere esperienze simili a quelle delle precedenti ondate".

Bollettino Covid dell'Emilia Romagna: i dati del 17 giugno 2022
Bollettino Covid dell'Emilia Romagna: i dati del 17 giugno 2022

"Covid, Emilia Romagna a rischio alto"

L'Emilia Romagna è fra le sei regioni italiane classificate a rischio alto secondo il report settimanale Covid-19 della Cabina di regia Iss-ministero della Salute: le altre sono Marche, Puglia, Toscana, Umbria e Veneto. Mentre solo la Calabria è a rischio basso. Sono 14 le regioni e province autonome a essere classificare con rischio complessivo moderato: Abruzzo, Basilicata, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Molise, Piemonte, la provincia di Bolzano e quella di Trento, Sardegna, Sicilia e Valle d'Aosta.

Dati Covid: il bollettino in Emilia Romagna del 17 giugno 2022

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.517.809 casi di positività, 3.117 in più rispetto a ieri, su un totale di 12.935 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 7.034 molecolari e 5.901 test antigenici rapidi. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è quindi del 24,1%. Letà media dei nuovi positivi di oggi è di 45,4 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 492 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 315.179) seguita da Reggio Emilia (407 su 171.424), Modena (396 su 235.661), Ravenna (340 su 140.899), Rimini (331 su 141.329); poi Parma (288 su 128.250), Ferrara (255 su 105.543), Cesena (229 su 83.662); quindi Forlì (174 su 69.983), Piacenza (111 su 78.748) e, infine il Circondario Imolese con 94 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 47.131.

Covid: i morti in Emilia Romagna

Purtroppo, si registrano cinque decessi: 1 in provincia di Modena (un uomo di 90 anni); 1 in provincia di Bologna (una donna di 91 anni); 2 in provincia di Ravenna (una donna di 90 e un uomo di 77 anni); 1 in provincia di Rimini (una donna di 93 anni); Non si registrano decessi nelle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Ferrara, Forlì-Cesena e nel Circondario Imolese. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 17.031.

Covid: i ricoveri in regione

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 28 (invariato rispetto a ieri), l’età media è di 67,1 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 680 (-7 rispetto a ieri, -1%), età media 75,3 anni.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (invariato rispetto a ieri), 3 a Parma (invariato); 1 a Reggio Emilia (+1), 13 a Bologna (invariato); 1 a Imola (invariato); 2 a Ferrara (invariato); 4 a Ravenna (invariato); 3 a Rimini (invariato). Nessun ricovero a Modena, Forlì e Cesena (come ieri).

Casi attivi e guariti

I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 24.083 (+101). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 23.375 (+108), il 97,1% del totale dei casi attivi. Invece, le persone complessivamente guarite sono 3.011 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.476.695.

Bollettino Italia oggi

Scendono a 35.427 (ieri 36.573) con un minor numero di tamponi processati rispetto a ieri, pari a 185.819, i casi di Covid-19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore, per un conseguente tasso di positività al 19,1% (+0,3%). I decessi oggi sono 41. Tra le Regioni, il maggior incremento si ha in Lombardia (5.009), a seguire Lazio (4.826) e Veneto (3.306). Gli attualmente positivi sono 572.045 di cui 567.534 isolati a casa, 191 (-1) nelle terapie intensive e 4.320 (+17) ricoverati nei reparti di area medica. I guariti sono 64.865 per un totale da inizio pandemia di 17.070.231.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?