Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Covid Emilia Romagna, i dati di oggi 7 maggio 2022: 3.238 contagi e 9 decessi

Meno positivi di ieri, con più di 4mila guariti. L'incidenza scende a 607,4, l'Indice Rt è a 0,97. Iss: decessi dei non vaccinati 8 volte superiore rispetto ai vaccinati

Bologna, 7 maggio 2022 - Oggi sono 3.238 i nuovi contagi per covid, in leggera diminuzione rispetto a ieri con 3.595 nuovi positivi (il giorno prima: 4.041). Sono oltre 4.400 i guariti delle ultime 24 ore e ci sono 1.178 casi attivi in meno. In calo i ricoveri nei reparti Covid: -129. +2 quelli nelle terapie intensive. Sono nove i decessi.

I dati dell'ultimo monitoraggio settimanale (che si riferisce alla settimana dal 25 aprile all'1 maggio) rilevano un decremento dell'incidenza (607,4 contro 679,8 della settimana prima), mentre l'indice Rt sale leggermente (da 0,93 a 0,97), ma rimane comunque sotto l'unità. I casi settimanali sono diminuti: da 30.255 a 26.495.

I dati Covid di oggi in Emilia Romagna, provincia per provincia
I dati Covid di oggi in Emilia Romagna, provincia per provincia

Focus bollettini: Veneto - Marche - Italia

Il rapporto esteso dell'Istituto superiore di sanità, divulgato oggi invece, e che riguarda la popolazione sopra i 5 anni nel periodo 11 marzo-10 aprile, segnala che il tasso di mortalità per Covid-19 in Italia per i non vaccinati (36 decessi per 100.000 abitanti) risulta circa otto volte più alto rispetto ai vaccinati con dose aggiuntiva/booster (5 decessi per 100.000 abitanti).

 Il tasso di ricoveri in terapia intensiva (periodo 18 marzo-17 aprile) poi è di circa cinque volte più alto rispetto ai vaccinati con dose aggiuntiva/booster e circa quattro volte più alto per le ospedalizzazioni. 

L'altro dato del rapporto riguarda le reinfezioni. Nell'ultima settimana "la percentuale di reinfezioni Covid sul totale dei casi segnalati risulta pari al 5%, in aumento rispetto al 4,5% della settimana precedente". Inoltre, dal 24 agosto 2021 al 4 maggio 2022 sono stati segnalati 397.084 casi di reinfezione (3,3% del totale dei casi notificati) con un aumento del rischio dovuto alla diffusione di Omicron. Donne, operatori sanitari e fascia tra 12 e 49 anni si confermano i più esposti, come chi ha avuto la prima diagnosi da oltre 210 giorni, nei non vaccinati o vaccinati con almeno una dose da oltre 120 giorni. 

Covid in Emilia Romagna oggi

I nuovi casi di positività di oggi sono 3.238 in più rispetto a ieri, su un totale di 19.022 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 9.535 molecolari e 9.487 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 17%. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.435.126

Ricoveri

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 34 (+2 rispetto a ieri, pari al +6,3%), l’età media è di 67,4 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.203 (-129 rispetto a ieri, -9,7%), età media 75,9 anni.

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 3 a Piacenza (invariato rispetto a ieri), 2 a Parma (+1); 7 a Reggio Emilia (invariato); 4 a Modena (invariato); 9 a Bologna (+1); 3 a Ferrara (invariato); 2 a Ravenna (invariato); 4 a Rimini (invariato). Nessun ricovero nel Circondario imolese, Forlì e Cesena (come ieri).

La mappa del contagio

L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 44,5 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede Modena con 598 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 223.243), seguita da Bologna (557 su 296.550); poi Reggio Emilia (512 su 162.791), Ravenna (325 su 132.737), Parma (322 su 119.968), e Ferrara (219 su 99.520); quindi Rimini (188 su 135.191), Cesena (149 su 79.481), Forlì (140 su 66.550) e Piacenza (124 su 75.349); infine, il Circondario imolese (104 su 44.146).

I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 49.835 (-1.178). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 48.598 (-1.051), il 97,5% del totale dei casi attivi.

Guariti e deceduti

Le persone complessivamente guarite sono 4.407 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.368.579.

Purtroppo, si registrano 9 decessi: 1 in provincia di Piacenza (un uomo di 68 anni); 3 in provincia di Parma (due donne di 84 e 93 anni, un uomo di 72 anni); 2 in provincia di Reggio Emilia (una donna di 87 anni e un uomo di 82 anni); 2 in provincia di Modena (due donne di 91 e 95 anni); 1 in provincia di Ferrara (un uomo di 79 anni). Non si registrano decessi nelle province di Bologna, Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini e nel Circondario Imolese.

Vaccinazioni

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 10.424.708 dosi; sul totale sono 3.789.236 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94,3%. Le dosi aggiuntive fatte sono 2.878.929.

Il bollettino Covid Italia

Sono 40.522 i nuovi casi di positività al Covid-19 (ieri 43.947) e 113 i decessi (ieri 125) registrati in Italia nelle ultime 24 ore. È quanto emerge dal bollettino odierno del ministero della Salute. Le persone attualmente positive sono 1.131.364. Compresi quelli molecolari e gli antigenici, i tamponi totali processati sono stati 305.563, ieri erano 302.406. Il tasso di positività, ieri al 14,5%, oggi scende al 13,3%. Sul fronte del sistema sanitario sono 8.815 (-349) i posti letto occupati nei reparti Covid ordinari. Sono invece 355 (-8 rispetto a ieri) i posti letto occupati in terapia intensiva: con 33 ingressi in rianimazione (ieri 31)

Covid, altre notizie

Omicron 4 e 5: i nuovi sintomi. Rasi: "Pericolo reale"

Covid e impotenza: "Rischio 6 volte maggiore in chi si è ammalato"

Covid e impotenza: "Rischio 6 volte maggiore in chi si è ammalato"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?