Bologna, 21 agosto 2021 - Sono 622 i nuovi contagi da Coronavirus in Emilia Romagna. A dirlo è il bollettino dell'Emilia Romagna di oggi 21 agosto 2021. Lieve flessione quindi nei nuovi casi dopo che ieri si era registrato un lieve incremento dei nuovi positivi: ieri erano stati 637 contro i 576 del giorno precedente. Cala anche il tasso di positività: 2,2% rispetto al 2,7% di ieri.

Il focus Come scaricare il Green pass sul cellulare

Covid Italia, i dati di oggi 21 agosto 2021 

Nella giornata di oggi i nuovi contagi a livello nazionale sono stati 7.470, in rialzo rispetto ai 7.224 di ieri, venerdì 20 agosto. Scende il numero dei morti, dai 49 delle scorse 24 ore ai 45 di oggi. Il tasso di positività è al 2,9% su 255.218 tamponi. In aumento i ricoverati con sintomi: sono 3733, più 41 rispetto a ieri. Salgono anche i numeri delle terapie intensive, che toccano quota 466 posti letto occupati, più 11 rispetto alla giornata di venerdì.

Dall'inizio della pandemia i casi totali sono 4.478.691. Oggi, i guariti sono 5.462 (ieri 6.211). Il numero delle persone attualmente positive sale di 1.959 unità (ieri +960), e sono 133.421 in tutto, di cui 129.222 in isolamento domiciliare

Covid i dati del bollettino dell'Emilia Romagna di oggi 21 agosto 2021

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 406.338 casi di positività, 622 in più rispetto a ieri, su un totale di 28.027 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,2%. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 34,2 anni. La situazione dei contagi nelle province vede Modena con 110 nuovi casi. Quindi Bologna (93), Rimini (78) e poi Parma (77). Seguono Reggio Emilia (54), Piacenza (42), Ferrara (49), Forlì (39), Ravenna (36) e Cesena (33), infine il Nuovo Circondario Imolese (11). Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 9.151 tamponi molecolari, per un totale di 5.428.099. A questi si aggiungono anche 18.876 tamponi rapidi.

La mappa del contagio 

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 25.086 a Piacenza (+42 rispetto a ieri, di cui 29 sintomatici), 30.437 a Parma (+77, di cui 47 sintomatici), 49.317 a Reggio Emilia (+54, di cui 49 sintomatici), 68.578 a Modena (+110, di cui 75 sintomatici), 85.691 a Bologna (+93, di cui 74 sintomatici), 13.103 casi a Imola (+11, di cui 6 sintomatici), 24.649 a Ferrara (+49, di cui 21 sintomatici), 31.881 a Ravenna (+36, di cui 30 sintomatici), 17.777 a Forlì (+39, di cui 33 sintomatici), 20.591 a Cesena (+33, di cui 23 sintomatici) e 39.246 a Rimini (+78, di cui 48 sintomatici).

Sintomatici e asintomatici 

Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei 622 nuovi contagiati, 187 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 194 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 246 sono stati individuati all’interno di focolai già noti. Sui 187 asintomatici, 123 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 6 con gli screening sierologici, 33 tramite i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 1 con i test pre-ricovero. Per 24 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica. 

Guariti e casi attivi

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 362 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 378.824. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 14.196 (+258 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 13.774 (+253), oltre il 97% del totale dei casi attivi.

Covid, due morti in Emilia Romagna 

Purtroppo, si registrano due decessi: un uomo di 89 anni della provincia di Parma e un uomo di 83 della provincia di Forlì-Cesena. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.318.

Ricoveri e Terapie intensive

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 46 (+2 rispetto a ieri), 376 quelli negli altri reparti Covid (-3). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 2 a Piacenza (+1 rispetto a ieri), 2 a Parma (invariato), 2 a Reggio Emilia (invariato), 9 a Modena (-1), 11 a Bologna (+1), 2 a Imola (invariato), 7 a Ferrara (-1), 1 a Ravenna (+1), 2 a Cesena (invariato), 8 a Rimini (+1). Nessun ricovero a Forlì.

Campagna vaccinale

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 5.615.066 dosi; sul totale sono 2.565.024 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale. 

Emilia Romagna resta in zona bianca

La regione Emilia Romagna resta però in zona bianca con un indice Rt all'1,07 (1,03-1,11). In italia invece è sceso all'1,1 (la settimana precedente era a 1,27). Sono invece aumentati in Italia, anche se di poco, l'incidenza dei casi (da 68 a 69 contagi ogni 100mila abitanti) e l'occupazione dei posti letto negli ospedali. A dirlo è il nuovo monitoraggio settimanale prodotto dall'Istituto superiore di Sanità e dal Ministero della Salute che riguarda il periodo 9-15 agosto.

Covid, le altre notizie

Vaccini Covid, "terza dose ai fragili da settembre". Bertolaso: così evitiamo il lockdown 

Covid, efficacia vaccini: i dati Iss. Le differenze con i non immunizzati

Covid, nuova impennata di casi in Veneto