CronacaCovid in Emilia Romagna, giù i contagi: 3.255 casi e 48 morti. Il bollettino dal 13 al 19 gennaio

Covid in Emilia Romagna, giù i contagi: 3.255 casi e 48 morti. Il bollettino dal 13 al 19 gennaio

In calo i ricoveri nei reparti Covid (-223) e nelle terapie intensive (-8), oltre 9.200 guariti. La regione è comunque tra le quattro a rischio moderato secondo il monitoraggio Iss

Bologna, 20 gennaio 2023 –  Sebbene i dati incoraggianti della scorsa settimana, il Covid circola ancora e la variante Kraken fa il suo ingresso in Veneto. Dal 13 al 19 gennaio 2023 si sono registrati 3.255 casi, in calo rispetto ai 5.350 della scorsa settimana. A dirlo è il bollettino trasmesso settimanalmente dalla Regione Emilia Romagna, su un totale di 38.299 tamponi eseguiti negli ultimi 7 giorni, di cui 12.175 molecolari e 26.124 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è dell’8,5%. In totale dall’inizio della pandemia  in Emilia-Romagna si sono registrati 2.123.098 casi di positività.

Il prossimo bollettino sarà trasmetto venerdì 27 gennaio 2023

Gli altri bollettini: Veneto, Italia

Covid in Italia: incidenza in calo e nessun alto rischio

A livello nazionale, l’incidenza di Covid è in calo: rispetto ai 143 su 100mila abitanti della settimana scorsa si scende a 88 casi su 100 mila. In calo anche i ricoveri: il tasso di occupazione in terapia intensiva scende al 2,3% (rilevazione giornaliera del ministero della Salute al 19 gennaio) dal 3,1% (rilevazione al 12 gennaio), mentre il tasso di occupazione in area medica passa nello stesso periodo dal 10,1% al 7,9%.

Anche questa settimana nessuna regione/provincia autonoma italiana è classificata a rischio per Covid-19 per l’evoluzione dei casi e per impatto sulle strutture ospedaliere. Secondo il monitoraggio dell’Istituto superiore di sanità, nessuna regione è a rischio alto, tuttavia, 4 sono le regioni a rischio moderato: Emilia Romagna, Piemonte, Bolzano e Puglia. Le restanti 17 sono tutte a rischio basso.

Approfondisci:

Covid, la variante Kraken spiegata dall’immunologa Viola

Covid, la variante Kraken spiegata dall’immunologa Viola

Mappa del contagio in Emilia Romagna 

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 642 nuovi casi nell’ultima settimana, seguita da Modena (442), Reggio Emilia (396) e Ravenna (371); poi Parma (295) e Ferrara (295), Rimini (250); quindi Forlì (179), Piacenza (152) e Cesena (141); infine il Circondario imolese con 92 nuovi casi. L’età media dei nuovi positivi è di 55,5 anni. 

Ricoveri e terapie intensive

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 32 (-8 rispetto alla settimana precedente, -20%). Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 878 (-223 rispetto alla settimana precedente, -20,3%).

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (-1 rispetto alla settimana precedente), 1 a Parma (-1), 2 a Reggio Emilia (invariato), 6 a Modena (+1), 9 a Bologna (-2), 3 nel Circondario Imolese (-2), 3 a Ferrara (-2), 4 a Ravenna (+1), 1 a Forlì (invariato); 2 a Rimini (-1). Nessun ricovero a Cesena (-1 rispetto alla settimana precedente).

Casi attivi e guariti

I casi attivi, cioè i malati effettivi sono 10.661 (-6.050). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 9.701 (-5.819), il 91% del totale dei casi attivi. Le persone complessivamente guarite sono 9.255 in più rispetto alla settimana precedente e raggiungono quota 2.093.351.

Morti per Covid in Emilia Romagna

Purtroppo, sebbene in diminuzione rispetto ai 77 decessi della scorsa settimana, si registrano altre 48 morti legate al Covid: 3 in provincia di Piacenza, 2 in provincia di Parma, 2 in provincia di Reggio Emilia, 8 in provincia di Modena, 15 in provincia di Bologna, 10 in provincia di Ferrara, 1 in provincia di Ravenna, 3 in provincia di Forlì-Cesena, 4 in provincia di Rimini. Nessun decesso nel Circondario Imolese. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 19.136.

Vaccinazioni

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 14 di oggi, venerdì 20 gennaio, sono state somministrate complessivamente 11.262.527 dosi; sul totale sono 3.805.258 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94,7%. Le dosi aggiuntive fatte sono 2.989.302.