Eventi Bologna: il Robot Festival
Eventi Bologna: il Robot Festival

Bologna, 26 novembre 2021 - Il calendario degli eventi a Bologna di questo fine settimana offre una vasta scelta soprattuto in campo musicale. Saranno in città artisti di spicco come Michele Bravi e Massimo Ranieri, ma anche autori della scena romana come Roberto Angelini (strizzata d'occhio per i fan di Propaganda Live). Ma ci saranno anche le serate techno, per giovani e giovanissimi: al DumBo torna il Robot Festival, per citarne una. Tante anche le mostre, sparse nei vari angoli di Bologna, all'interno della rassegna della Biennale della Fondazione Mast Foto/Industria, ma anche indipendenti. Non mancheranno gli spettacoli teatrali per grandi e piccini. 

Insomma, non c'è freddo che tenga. Con un'offerta del genere non si può restare in casa. Anche perché il centro è già avvolto dalla magia del Natale con i tradizionali mercatini. Ecco le proposte di questo weekend.

Venerdì 26 novembre
Musica

Katzuma + Fonzie Per gli amanti del funk, ma anche il giornalismo indipendente. Apre la serata la presentazione di Piede di Porco, un periodico di recensioni, con un po' di chiacchiere. Poi tutti a ballare. La serata sarà gratis al Granata, via San Rocco 16. Durerà dalle 18.30 fino a notte tarda. 

Carlo Masu & le ossa, Opening: Le Hen Un trio che unisce tastiere, voci e percussioni e bassi. Maria Giulia degli Amori, tastiera voce e percussioni, ha accompagnato la band di Iosonouncane. Ad aprire, il punk rock anni '60 di Le Hen. Si esibiranno al Locomotiv, in via Sebastiano Serlio 25, a partire dalle 21.30. Il biglietto in cassa costa 5 euro, l'evento è riservato ai soli soci aics. 

"Allargo già le braccia" Doppio quartetto con voce recitante e immagini in sottofondo. Un concerto che fa parte della programma autunnale del Teatro del Baraccano, in via del Baraccano 2. Il primo spettacolo è alle 17.30, la replica è alle 21. Biglietto intero a 15 euro e a 10 il ridotto per under 30, over 65 e card cultura. 

Teatro

Rezza/Mastrella - "Bahamuth" Lo spettacolo pluripremiato del duo Rezza/Mastrella (ha vinto anche un Leone d'Oro alla carriera per il Teatro 2018) è sul palco del Teatro Arena del Sole (via Indipendenza 44). In “Bahamuth”, il duo prenderà spunto dal manuale di Zoologia fantastica, narrando una creatura che nasconde la genialità drammaturgica del saper tradurre la bestialità e il decadimento umano in motivetti comici. Lo spettacolo inizierà alle 20.30 ed ha un costo variabile tra gli 8,50 euro e i 25. 

1983 Butterfly La Piccola Compagnia della Magnolia mette in scena uno spettacolo che mette insieme genere, amore, politica, spionaggio e i rapporti tra Oriente ed Occidente. La rassegna è al Teatro di Vita, in via Emilia Ponente 485, alle 21. Costo del biglietto 15 euro, 13 il ridotto e 9 per gli under 30. 

Hollywood Burger Di Giobbe Covatta e Pino Quartullo, era in programma per la scorsa stagione, poi rimandata a quest'anno. Due attori mitomani, che se ne dicono delle belle, racconteranno gli aneddotti delle stelle della Walk of Fame. Al teatro Duse di via Cartoleria 42, i due attori andranno in scena alle 21. Prezzo della rassegna variabile, va dai 18 ai 29 euro a seconda del posto scelto. 

Mostre

Bologna. Dicono di lei Una città come Bologna non può che aver fatto breccia nel cuore degli umanisti. La casa a casa editrice Elleboro ha raccolto una guida letteraria con le citazioni dei grandi autori. Guida che verrà proiettata in forma di audiovisivo e sarà visitabile al Museo Civico Archeologico , in via dell'Archiginnasio 2. Aperto lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 19. Biglietto a 9 euro a prezzo pieno e 7 il ridotto. 

Giorni felici La mostra di ZUZU racconta sentimenti altalenanti. Uno stile ben riconoscibile, ricco di pathos in techinocolor. In mostra una selezione di tavole originali a pastelli e matite colorate tratte da Giorni felici di ZUZU e serigrafie a tiratura limitata, a Squadro Stamperia Galleria d'Arte in via Nazario Sauro 27. Evento gratuito, aperto dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 19. 

I disegni di “Bologna la Rossa” Il Museo Temporaneo Navile (via John Cage 11) ospita la mostra bipersonale di Flavio Favelli e Margherita Borghesi. Un viaggio intergenerazionale, fatto attraverso stampe e fumetti. Evento gratuito, aperto dalle 15 alle 19. 

Sabato 27 novembre
Musica

Sama’ Abdulhadi La dj che ha portato la techno a Ramallah, in Palestina, ora porta la sua musica e la sua terra al Link di Bologna (via Fantoni 21). Sama' rappresenta artisti e produttori del mondo arabo dal 2016. Una serata all'insegna della buona musica, per veri clubber. Sarà sabato 27 novembre, alle 23.30. Ingresso al prezzo di 20 euro più tessera aics. 

Robot night: Actress + Nosedrip La notte del DumBo (via Casarini 19) è elettronica urbana e techno. Apre la serata Actress dj "dell'afrofuturismo". Insieme a lui Nosedrip, dj belga. La Robot night è per chi ama i bassi e gli esperimenti musicali, che mescolano ritmi tribali all'elettronica. Ingresso a 10/15 euro (il prezzo varia in base a quando si acquistano i biglietti), dalle 22.30 in poi. 

Django Un evento in collaborazione con il Bologna Jazz Festival, dedicato al jazzista Django Reinhardt, che perse due dita della mano sinistra. Il concerto tributo sarà al Museo internazione e biblioteca della musica, in Strada Maggiore 34. Costo d'ingresso 6 euro, 5 il ridotto per studenti e minorenni. 

Michele Bravi "La geografia del buio tour" Avrebbe dovuto suonare al Locomotiv, il giovane talento, Michele Bravi. Il live è stato, però, spostato all'Estragon, via Stalingrado 83, per avere una maggiore capienza. I biglietti sono ancora dispinibili (a circa 27 euro). Apertura delle porte alle 19.  

The Black Veils Un gruppo post punk autoctono, nato nel 2014. Suoneranno al Covo Club, in viale Zagabria 1, alle 22. Ingresso al prezzo di 7 euro più tessera Hovoc 21/22. 

Roberto Angelini Dal palco di Propaganda Live a quello del Locomotiv Club, via Sebastiano Serlio 25. Ad un giorno dall'uscita del suo album "Il cancello nel bosco", si esibirà live a Bologna. Ingresso a 20 euro con tessera aics. Apertura porte alle 20.30. 

Teatro

Bianco d'Inchiostro La corporazione teatro esegue un requiem poetico a 100 anni dalla Rivoluzione d'Ottobre. Di e con Giulia Bellotto e Alice Guarente, lo spettacolo sarà al Teatro dei 25, via Abba 6, alle 21. Biglietto a 10 euro con tessera (gratuita). 

Il Respiro del Serpente Caino e Abele si stuzzicano sul palco, in un rapporto pungente di amore ed odio. I loro genitori sono morti e loro sono rimasti soli nell'Eden. L'opera scritta da Nicola Di Ricco va in scena a Camere d'aria, via Guelfa 40, alle 21. Ingresso ad offerta libera. 

Mostre

Le arti e la peste a Bologna: il Baldacchino Un prezioso manufatto esposto a Raccolta Lercaro, via Riva di Reno 57. Il 'baldacchino votivo' è realizzato in velluto, seta, fili d’oro e d’argento e composto da una copertura in cangiante seta azzurra trapuntata di stelle dorate e da quattro bandinelle laterali su cui sono ricamati e dipinti, su disegni di scuola reniana, i santi protettori delle singole Corporazioni. Mostra aperta dalle 10 alle 18.30, ingresso gratuito. 

Maurizio Mercuri. Nessuna risposta a nessuna domanda È una mostra che presenta i lavori di Mercuri, che fanno riferimento alla produzione degli ultimi dieci anni, e segue la recente intervista da lui rilasciata a Maurizio Cattelan su Flash Art. L'autore indaga sperienze sociali e individuali mediante l'uso di immagini, reperti tecnologici e ambientali, un connubio in cui tensione e passatempo costruiscono relazioni fra natura e artificio. Esposizione all'Art Forum, in via dei Bersaglieri 5, aperta dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30. 

Elisa Caldana e Aki Nagasaka. Times of Crisis L'arte giapponese e quella italiana si mescolano insieme. Questa esposizione è frutto di un pensiero che le due artiste hanno svilupato durante il loro soggiorno a Bologna. A fare da sfondo, l'architettura settecentesca di Villa delle Rose, in via Saragozza 228. Aperto dalle 14 alle 18 (e dalle 11 alle 17 di domenica). Ingresso gratuito. 

Bambini

La barca e la luna È uno spettacolo cantato e ballato, a cui si uniscono immagini e oggetti. La storia di una barca, bambina o bambino, e di una luna adulta. Rassegna adatta da 1 ai 14 anni, va in scena al Teatro Testoni Ragazzi, via Matteotti 16. Biglietto intero 8 euro, ridotto 7.  

Sabato di scienza e tecnologia: naturalisti digitali Una giornata di laboratori in presenza a Opificio Golinelli, via Paolo Nanni Costa 14, rivolti a bambini/e e ragazzi/e dai 7 ai 13 anni. Il laboratorio dura 1 ora e 30, con repliche alle 9.30, alle 11.15, alle 14.30 e alle 16.15. Costo di 10 euro per partecipare (10% di sconto con la card cultura). 

Come si cambia Laboratorio per i ragazzi e le ragazze dai 12 ai 16 anni, pensato per trattare il delicato universo delle emozioni attraverso pittura e collage. L'evento, gratuito, sarà al Mambo, in via Don Minzoni 14, alle 16. Prenotazione obbligatoria all'indirizzo mamboedu@comune.bologna.it

 

Domenica 28 novembre
Musica

Massimo Ranieri, "Sogno e son desto 500 volte" Dopo un tour trionfante negli Stati Uniti e in Canada, Sogno e Son Desto 500 volte, lo spettacolo di Massimo Ranieri, continua ad andare in scena in una nuova veste. Massimo Ranieri ripropone i suoi successi musicali al Teatro EuropAuditorium, piazza Costituzione 4. Lo spettacolo è alle 21. Prezzo variabile, 45 o 50 euro a seconda del posto scelto. 

Avvento in musica Tornano i concerti di Natale nella Basilica dei SS. Bartolomeo e Gaetano, in Strada Maggiore 4. Domenica 28 lo spettacolo è alle 12, con "Messa in Do maggiore". Ingresso gratuito, gradita offerta libera. 

Teatro 

Stefano Rapone Lo stand up comedian che ha affiancato Valerio Lundini, in alcuni sketch di "Una pezza di Lundini", si esibirà a Bologna, al Locomotiv Club di via Serlio 25. Direttamente da Roma, un po' di autentica comicità. Apertura porte alle 20.30, inizio alle 21.30. L'ingresso, al costo di 15 euro, è riservato ai soci aics. 

Extra Light "Uno spettacolo leggero, anzi leggerissimo" quello di Antonello Costa, senza scenografia né luci. Solo comicità. Sarà sulle scene del Teatro Dehon, via Libia 59, alle 16. Prezzo variabile (tra i 16 e i 30 euro). 

Mostre

Frida Kahlo. The Experience Se non l'avete ancora vista, è il momento giusto per farlo. Un percorso che indaga tutte le fasi della struggente storia di Frida Kahlo, tra amori, tradimenti e sofferenza fisica. L'energia di una donna che trasforma il dolore in opere d'arte. Un'esperienza imperdibile quella di Palazzo Belloni, via de' Gombruti 13. Gli spazi restano aperti dalle 10 alle 18. Biglietti a 14 euro, con varie opzioni di riduzione. 

Laboratory of Forms La natura morta di Cezanne diventa fotografia, con uno stile anni '70, attraverso la lente di Jan Groover. L'esposizione, ospitata al Mambo (via Don Minzoni 14), fa parte del programma della Biennale Foto/Industria organizzata dalla Fondazione Mast. Apertura al pubblico dalle 10 alle 19. Ingresso gratuito. 

Sogni vestiti La Biblioteca Borges (via dello Scalo 21) propone una mostra di vestiti all'uncinetto, nell'ambito della XVI edizione del Festival La Violenza Illustrata. A promuoverlo è la Casa delle donne per non subire violenza. La mostra è gratuita, per informazioni contattare il numero 051 2197770. 

Bambini

Bononia sotto i nostri piedi Laboratorio per ragazzi da 7 a 11 anni, a cura di Aster. Esploriamo i reperti che ci raccontano la Bologna di epoca romana e costruiamo insieme un mosaico come quello che decorava i lussuosi ambienti delle domus bononiane. Prenotazione obbligatoria a musarcheoscuole@comune.bologna.it indicando numero di persone e cellulare, entro le h 18 del giorno precedente. Sarà presso il Museo Civico dell'Archiginnasio (via Archiginnasio 2). Il laboratorio è alle 16, ad un costo di 7 euro. 

Trenta Uccelli Il mito persiano di Simurgh si unisce ai racconti dello scrittore nigeriano Ben Okri. Trenta uccelli è una fiaba originale che osserva la dimensione del conflitto sociale attraverso gli occhi dell’infanzia. Un spettacolo per tutta la famiglia, consigliato per i bimbi e le bimbe dai 6 anni in su. Sarà al Teatro Arena del Sole, via Indipendenza 44 alle 16.30. Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili. Prenotazione consigliata inviando una mail a ufficioscuola@arenadelsole.it

Fiere

Villaggio di Natale Francese fino al 19 dicembre. Aperto tutto i giorni dalle 10 alle 20, in piazza Minghetti.

Fiera di Santa Lucia Dal 19 novembre al 6 gennaio in Strada Maggiore