Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
7 ago 2021

Goletta verde 2021 Emilia Romagna: la mappa della Riviera

Lo stato di salute del nostro mare è considerato "ottimo". Solo due i punti oltre i limiti

7 ago 2021
lorenzo tazzari
Cronaca
featured image
I dati 2021 di Goletta Verde di Legambiente
featured image
I dati 2021 di Goletta Verde di Legambiente

Rimini, 7 agosto 2021 - Un’acqua così non si vedeva da tempo, non inquinata e trasparente. La Goletta Verde certifica l’ottimo stato di salute del mare antistante la Riviera romagnola. I volontari di Legambiente hanno campionato 11 punti lungo la costa romagnola, tra il 19 e il 20 luglio, di cui 7 foci e 4 punti in spiaggia.

Approfondisci:

Emilia Romagna, fiumi e laghi: 10 luoghi mozzafiato da scoprire

Approfondisci:

Goletta Verde mappa 2021: male le Marche

Sono solo due i campioni risultati oltre i limiti di legge. La foce del canale Ferrari in località Punta Marina a Ravenna è un nuovo punto che i volontari di Goletta Verde (qui la mappa interattiva) hanno campionato quest’anno, individuato grazie alle segnalazioni dei circoli di Legambiente del territorio e di Legambiente Emilia Romagna, “ed è risultato oltre i limiti di legge. Anche la foce del Marano, a Riccione è risultata inquinata”.

“I monitoraggi lungo le coste che Goletta Verde effettua da anni – spiega la portavoce Katiuscia Eroe durante la presentazione dei dati a Marina di Ravenna -  non vogliono sostituire i dati ufficiali, ma vanno ad integrare il lavoro svolto dalle autorità competenti. I dati di Arpa sono gli unici che determinano la balneabilità di un tratto di costa a seguito di ripetute analisi nel periodo estivo. Le analisi di Goletta Verde hanno invece un altro obiettivo: andare ad individuare le criticità dovute ad una cattiva depurazione dei reflui in specifici punti, come foci, canali e corsi d’acqua che sono il principale veicolo con cui l’inquinamento generato da insufficiente depurazione arriva in mare”. 

L’ottimo stato di salute dell’Adriatico ‘romagnolo’ è stato confermato anche dal responsabile di Arpae, Giuseppe Bortone. “Noi controlliamo le condizioni del mare attraverso 97 stazioni posizionate lungo i circa 120 chilometri di costa”, spiega Bortone intervenendo all’iniziativa di Goletta Verde. “Il monitoraggio costante rileva in 90 stazioni una situazione eccellente, in 5 buona, in 1 sufficiente e in 1 aspettiamo di vedere gli effetti che avranno alcuni interventi migliorativi”. A proposito della foce del Marano, Bortone ha sottolineato “i valori assoluti di sicurezza balneare riscontrati”, sottolineando che “la spiaggia di Marano sud è passata  da uno status di ‘sufficiente’ a quello di ‘buono’.

Il Comune di Riccione

"I test effettuati da Ausl Romagna e certificati dalla Regione assegnano al Marano una qualità delle acque buona ed eccellente e quindi idonea alla balneazione - precisa il Comune di Riccione -. Il prelievo effettuato dall'Ausl sulle acque marine alla foce del Marano sono datate 26 luglio 2021, e la Regione Emilia Romagna ne ha certificato e comunicato all'Ufficio Ambiente la conformità e l'adeguatezza per la balneazione. Il test di Legambiente è antecedente e risale al 20 luglio 2021 e si tratta di prelievi effettuati nella foce e non nelle acque marine antistanti la foce".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?