Meteo: è in arrivo una sventagliata di aria gelida
Meteo: è in arrivo una sventagliata di aria gelida

Bologna, 23 novembre 2021 - La breve tregua concessa dal maltempo nelle giornate di oggi, martedì 23 novembre, e domani, mercoledì 24, non deve illuderci: da giovedì 25, infatti, anche la nostra regione subirà il primo vero attacco invernale. La colpa è di un profondo vortice depressionario - con epicentro in Spagna - in progressivo avvicinamento al nostro Paese: la perturbazione si muoverà da ovest verso est, portando con sé un carico di piogge e rovesci anche di forte intensità. Attenzione: gli esperti meteo di Arpae (Agenzia regionale per la prevenzione, l’energia e l’ambiente) prevedono addirittura, nella mattinata di giovedì 25, l’arrivo dei primi fiocchi di neve. Il sito web Arpae avverte, infatti, che potranno verificarsi nevicate, deboli e di breve durata, sui rilievi occidentali (al di sopra dei 1000 metri).

Guardando alle previsioni meteo giorno per giorno, rileviamo un deciso peggioramento dopo le giornate transitorie di oggi e mercoledì: giovedì 25, infatti, l’intero territorio regionale vedrà cielo coperto e piogge diffuse fin dalle prime luci dell’alba. Le prime nevicate imbiancheranno l'Appennino emiliano intorno ai 1300 metri di quota sui settori occidentali. Quanto alle temperature, se le minime resteranno ovunque stazionarie e comprese tra 3 e 7 gradi, le massime inizieranno a diminuire, fermandosi al di sotto dei 9 gradi.

I fenomeni associati al vortice ciclonico si esauriranno nel corso della serata, ma non è finita: tra venerdì 26 e il fine settimana, infatti, altri impulsi di aria gelida, provenienti dal Nord Europa, penetreranno nel nostro Paese e nell’area mediterranea in generale. Ciò comporterà ulteriori piogge, rovesci e temporali, soprattutto al Nordest e ancora una volta sulle regioni tirreniche, ma con fenomeni sparsi possibili anche sul resto d’Italia.

Ma come sarà il weekend in Emilia-Romagna? Per la giornata di venerdì 26 novembre, il sito web di Arpae preannuncia "iniziali condizioni di instabilità, con precipitazioni sparse, in intensificazione tra la sera di sabato 27 e la mattina di domenica 28". In seguito, la tendenza sarà al miglioramento, con ampie schiarite. Da sabato in poi, le temperature registreranno una progressiva discesa.

Le mappe