Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
11 giu 2022

Exit poll elezioni comunali 2022 Emilia Romagna: Parma verso il ballottaggio

Referendum: il quorum non è stato raggiunto. Amministrative: secondo Opinio Rai a Parma sarà sfida tra Guerra e Vignali

11 giu 2022

Bologna, 13 giugno 2022 - Si sono chiuse ieri lle 23 le urne anche per le elezioni comunali le cui schede saranno scrutinate oggi. Ma già ieri sera sono usciti i primi exit poll del consorzio Opinio Italia per la Rai che riguardano Parma. Secondo questi dati, sarà con ogni probabilità il ballottaggio fra Michele Guerra del centrosinistra e l'ex sindaco di Pietro Vignali, sostenuto da Lega e Forza Italia ma non da Fratelli d'Italia, a decidere, domenica 26 giugno il sindaco di Parma che prenderà il testimone di Federico Pizzarotti che ha completato il suo secondo mandato. Secondo gli exit poll della Rai, infatti, i risultati lasciano poco spazio alla possibilità di sorprese dallo scrutinio che comincerà alle 14.

I risultati delle elezioni comunali in Emilia RomagnaGli altri exit poll 

Michele Guerra, delfino di Pizzarotti del quale è stato assessore alla cultura, sostenuto anche da Pd e da altre forze di sinistra è infatti accreditato di una percentuale fra il 40 e il 44%, una forbice ampia, ma ben lontana dall'obiettivo del 50%, necessario per vincere al primo turno. Pochi dubbi anche sullo sfidante al ballottaggio: l'ex sindaco Pietro Vignali, sempre stando agli exit poll, avrebbe infatti superato nettamente il candidato di Fratelli d'Italia Priamo Bocchi: Vignali, infatti avrebbe raggiunto una percentuale che sta fra il 19 e il 23 per centro, ben oltre il risultato di Bocchi, fermo fra il 10 e il 14 per cento.

"Una forbice larga anche se sono exit poll e vanno presi con le pinze - sorride Guerra - Parma attende un risultato storico", ha concluso facendo riferimento al possibile ritorno del centrosinistra al governo della città.

L'affluenza di referendum e comunali

Quorum non raggiunto nella consultazione elettorale referendaria. In Emilia Romagna l'affluenza delle 23 è stata intorno al 21% in linea con il dato nazionale. La percentuale si alza, invece, quando si parla dei votanti nei 21 comuni dell'Emilia Romagna (su 330) che rinnovano sindaco e consigli comunali: alle 23 ha espresso il proprio parere oltre il 52% dei quasi 360mila emiliani romagnoli chiamati alle urne. 

Per le comunali, in Emilia Romagna sono 67 i candidati per le 21 poltrone di primo cittadino in palio, sostenuti da 108 liste: una corsa pressoché tutta al maschile che vede gli aspiranti sindaco uomini oltre l’80%. Mentre, per uno dei 314 seggi da consigliere comunale sono in lizza 2.144 candidati, poco più di 4 su dieci sono donne.

Elezioni 2022: oggi 12 giugno si vota per il referendum e per le amministrative
Elezioni 2022: oggi 12 giugno si vota per il referendum e per le amministrative

 

Affluenza Referendum e Comunali

In Emilia Romagna, alle 23 si è registrata un'affluenza complessiva alle elezioni comunali del 52,53% (alle 19 era del 38,04%). Quanto al referendum, lo stesso dato alle 23 era del 21% circa, in sintonia con quella nazionale. Per quanto riguarda l'affluenza delle 23, scorporata tra i cinque quesiti, il primo ha raggiunto il 20,92%, il secondo il 20,91%, il terzo il 20,91%, il quarto 20,90% e infine il quinto il 20,90%. 

Affluenza delle comunali: trova il tuo Comune

Quando è lo spoglio

Lo spoglio per il Referendum è iniziato dopo la chiusura dei seggi, alle ore 23. Per quanto riguarda le elezioni amministrative, invece, inizia il 13 giugno, a partire dalle ore 14: le sezioni complessive in Emilia Romagna sono 467. 

Dove si vota

Si vota in quattro comuni con popolazione superiore ai 15mila abitanti, col sistema elettorale maggioritario a doppio turno. Quindi eventuale turno elettorale supplementare di ballottaggio domenica 26 giugno per Parma, Piacenza, Riccione (Rn) e Budrio (Bo) se nessun aspirante sindaco supera il 50% dei voti, ma anche per i restanti comuni se due candidati sindaco ottenessero lo stesso identico numero di voti. Gli altri comuni al voto sono in provincia di Ferrara Terre del Reno; in provincia di Forlì-Cesena Castrocaro Terme e Terra del Sole, Dovadola e Longiano; in provincia di Modena Bomporto, Castelnuovo Rangone e Novi di Modena; in provincia di Parma Bardi; in provincia di Piacenza Bettola,Carpaneto Piacentino, Monticelli d'Ongina e Villanova sull’Arda; in provincia di Ravenna Riolo Terme; in provincia di Reggio Emilia Campegine; in provincia di Rimini Coriano, Morciano di Romagna e Sant'Agata Feltria.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?