Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
31 lug 2022
maddalena de franchis
Cosa Fare
31 lug 2022

Sagre in Emilia Romagna, agosto 2022: tutti gli appuntamenti

Eventi nei borghi e feste di paese: in regione il cartellone è zeppo di proposte, rivolte a tutte le età. Ecco quelle da non perdere 

31 lug 2022
maddalena de franchis
Cosa Fare
Calici Santarcangelo, una foto della scorsa edizione
Calici Santarcangelo, una foto della scorsa edizione
Calici Santarcangelo, una foto della scorsa edizione
Calici Santarcangelo, una foto della scorsa edizione

Bologna, 1 agosto 2022 - Musica, spettacoli di strada, performance d’arte circense, rivocazioni storiche e un autentico tripudio di profumi e sapori tipici. Oltre, naturalmente, agli immancabili appuntamenti a caccia di stelle cadenti. È sicuramente agosto il mese clou per sagre, eventi nei borghi e feste di paese: in Emilia-Romagna il cartellone è zeppo di proposte, rivolte a tutte le età. Ecco, dunque, una panoramica – sintetica ma esaustiva – delle manifestazioni da non perdere, sia sulla costa che nell’entroterra.

Approfondisci:

Sagre nelle Marche ad agosto 2022: dove andare

Nel primo weekend del mese, compreso tra venerdì 5 e domenica 7 agosto, fioccano gli appuntamenti enogastronomici: si va da Calici Santarcangelo, degustazione di vini del territorio nel pittoresco centro storico di Santarcangelo di Romagna, alla sagra dell’Acqua cotta di Montecoronaro, frazione di Verghereto (Fc), a cavallo fra Romagna e Toscana e a pochi passi dal monte Fumaiolo. A Poggio Torriana, nell’entroterra riminese, protagonista sarà il tipico crostino con le verdure di stagione; mentre a Portico di Romagna (Fc) si celebrerà la tagliatella tirata a mattarello, un vero ‘must’ della tradizione culinaria nostrana.

Stelle cadenti alle sagre di San Lorenzo

Innumerevoli, nel primo scorcio del mese, anche gli eventi dedicati a San Lorenzo, il martire le cui lacrime sono associate allo sciame delle Perseidi, meteore che appaiono nel cielo proprio intorno alla metà di agosto. Sagre di San Lorenzo, con tanto di musica dal vivo e intrattenimento per adulti e piccini, sono previste tra l’altro a Vezzano sul Crostolo, nel Reggiano (9-13 agosto), e a Baura, nel Ferrarese (2-11 agosto). Non si contano cene, pic-nic e merende sotto le stelle, magari nell’affascinante cornice della campagna romagnola: una su tutte, ‘Scollina sulla luna’, romantica cena a lume di candela organizzata dalla cantina Podere Bianchi, la sera del 10 agosto, nel proprio vigneto a Montescudo (Rn). Da segnalare, per gli amanti del teatro, anche i ‘Notturni nel bosco’, racconti teatrali immersi nella natura a Sogliano al Rubicone e dintorni, nel Cesenate. Lunedì 8 agosto, nella celletta votiva ‘Massa Bagni’, andrà in scena ‘La luna e i falò’, liberamente ispirato al capolavoro di Cesare Pavese, con la regia di Roberto Aldorasi.

Gli appuntamenti di Ferragosto

Il culmine delle occasioni goderecce si raggiungerà, ovviamente, in prossimità di Ferragosto: da venerdì 12 a lunedì 15, ad esempio, il borgo di Tredozio (Fc) si animerà con la festa di Ferragosto, tra stand gastronomici e musica dal vivo. Nelle stesse serate, a Rimini saranno protagoniste le ‘bionde’: a Marina Centro si terrà, come di consueto, ‘Birrimini’, festa della birra artigianale italiana e del cibo di strada. Nell’entroterra, Gemmano (Rn) si trasformerà nel paradiso dei buongustai con la Sagra della pappardella e del cinghiale: un vero e proprio festival delle calorie, capace di accogliere ogni anno nel minuscolo comune più di 5mila visitatori. Tra Montescudo e Montecolombo, sempre nel Riminese, tornerà la celebre Sagra della patata e degli gnocchi, giunta alla 48esima edizione.

Le sagre di fine mese

Se, all’indomani del Capodanno dell’estate, si ha generalmente l’agrodolce sensazione che l’estate stia volgendo al termine, in Romagna non è ancora tempo di nostalgia: nell’ultimo scorcio del mese sono ancora previsti appuntamenti interessanti. Tra questi, la divertente Sagra delle sfogline di Massa Lombarda (Ra), in cui le professioniste (e i professionisti, sempre più numerosi) della sfoglia fatta a mano si sfideranno a colpi di mattarello nella preparazione delle tagliatelle, che saranno poi servite agli stand gastronomici (dal 25 al 31 agosto). Sempre nel Ravennate, a Faenza, ecco la Sagra della Romagna e dell’Abruzzo, curioso incontro tra due culture e tradizioni culinarie simbolo del Belpaese (dal 26 al 28 agosto), e quella del tortellone sanpatriziese, a Conselice (dal 27 al 29 agosto).

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?