Fano-Ternana, Filippini (Fotoprint)
Fano-Ternana, Filippini (Fotoprint)

Fano, 7 novembre 2018 - Seconda sconfitta casalinga di fila dell'Alma Juventus Fano. Dopo Monza a passare al Mancini è questa volta l'ambiziosa Ternana con un gol di Salzano all'8°. 

Eppure i granata sono stati all'altezza di un avversario ben più attrezzato.

A decidere la partita il rigore negato a Filippini al 14°. 

Nella ripresa la gara ha cambiato ritmo, più blando. Ma a cambiare le sorti del match la trasformazione a pochi minuti dal 90° del giocatore numero 20 degli ospiti.

Ora il team di mister Epifani deve dimenticare presto la sconfitta e pensare già alla sfida di domenica prossima sempre davanti al pubblico amico quando alle 14.30 arriverà Ravenna.