Marotta  (Pesaro Urbino), 10 agosto 2018 - Il maestro Giulio Rapetti (alias Mogol), il compositore e cantautore Mario Lavezzi, il batterista e il chitarrista di Lucio Battisti, rispettivamente Gianni Dall'Aglio e Massimo Luca, l'editore discografico Franco Daldello e, ancora, Adriano Battistoni del Duo Idea di Zelig. Saranno i grandi protagonisti del festival Jam Burrasca, organizzato dall'omonima associazione col patrocinio del comune di Mondolfo, in programma per domani (sabato 11 agosto) dalle 20,30 in piazza Dell'Unificazione a Marotta. Direttore artistico della kermesse è Franco Malgioglio, che nella sua veste di musicista interpreterà insieme a Lavezzi, Dall'Aglio, Luca e Battistoni alcuni dei brani più significativi della sconfinata produzione di Mogol.

All'indiscusso spessore artistico il festival Jam Burrasca (che è ad ingresso libero) unisce anche l'importante valore dell'attenzione al sociale. L'evento, infatti, è a favore dell'associazione Omphalos di Fano che da 10 anni si occupa di bambini autistici e attualmente assiste più di 200 famiglie alle prese con questa sindrome. “Un motivo in più – sottolineano il sindaco Nicola Barbieri e l'assessore al turismo Davide Caporaletti - per complimentarsi con gli organizzatori e, in particolar modo con Franco Malgioglio, che tanto ha fatto e continua a fare per Marotta”.