Fano, l'albero di Natale
Fano, l'albero di Natale

Fano (Pesaro e Urbino), 2 dicembre 2018 - C’è grande attesa in città per l’accensione delle luminarie. Ieri in piazza XX Settembre sono arrivati i mercatini di Natale ma l’ora X scatterà questo pomeriggio alle 18 quando, al termine del suggestivo spettacolo di suoni e luci dei professionisti di Ultrasound Eventi, si accenderà il grande abete. Da quel momento in poi tutti gli allestimenti del centro storico prenderanno vita dando il via al programma del ‘Natale Più’ che accompagnerà fanesi e turisti fino al 6 gennaio.

Intanto ieri è stata una grande festa per centinaia di bimbi: sia in piazza Avveduti per l’inaugurazione della pista di pattinaggio sul ghiaccio, sia in via Garibaldi nuova per l’accensione dell’albero Del Signore-Seri. L’albero artistico è stato montato a tempo di record, nel solo pomeriggio di ieri ed infatti chi è arrivato con qualche minuto di anticipo rispetto all’inaugurazione delle 18, ha assistito anche al completamento del lavoro dei tecnici. «Abbiamo finito a pelo» ha detto Michele Brocchini al sindaco Massimo Seri prima del bello spettacolo condotto dall’attore fanese Marco Florio nei panni del ‘Mago del Natale’ che ha presentato l’Elfo Più e l’Elfo Meno che avranno il compito, tutti weekend, di trasportare i bambini nel fantastico mondo del Natale. Dopo un rito magico, fatto di balletti, pozioni e recitazione i due simpatici Elfi hanno pronunciato la formula che ha acceso il grande albero dipinto che illuminerà fino alla fine delle festività la via, rendendola ancor più bella e suggestiva.

ti.pe.