Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
29 giu 2021

Alla Rocca il “Kaleidoscope“ di Sara Forte

29 giu 2021
A lato, Sara Forte, classe 1978, nata a Verbania si dedica alla pittura fin dalla giovane età e ha esperienza anche in disegno con grafite, pastelli ad olio e sanguigne, calcografia e nuove tecniche incisorie
A lato, Sara Forte, classe 1978, nata a Verbania si dedica alla pittura fin dalla giovane età e ha esperienza anche in disegno con grafite, pastelli ad olio e sanguigne, calcografia e nuove tecniche incisorie
A lato, Sara Forte, classe 1978, nata a Verbania si dedica alla pittura fin dalla giovane età e ha esperienza anche in disegno con grafite, pastelli ad olio e sanguigne, calcografia e nuove tecniche incisorie
A lato, Sara Forte, classe 1978, nata a Verbania si dedica alla pittura fin dalla giovane età e ha esperienza anche in disegno con grafite, pastelli ad olio e sanguigne, calcografia e nuove tecniche incisorie
A lato, Sara Forte, classe 1978, nata a Verbania si dedica alla pittura fin dalla giovane età e ha esperienza anche in disegno con grafite, pastelli ad olio e sanguigne, calcografia e nuove tecniche incisorie
A lato, Sara Forte, classe 1978, nata a Verbania si dedica alla pittura fin dalla giovane età e ha esperienza anche in disegno con grafite, pastelli ad olio e sanguigne, calcografia e nuove tecniche incisorie

Si inaugura domani alle 18,30 nel salone delle esposizioni della Rocca Malatestiana uno degli eventi più importanti della stagione estiva fanese. L’artista Sara Forte, dopo la mostra per Barbini a Murano e di tre mostre “Silex“ per la Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia, per lo Studio Guastalla di Milano e per la Fondazione Stelline di Milano, proporrà “Kaleidoscope“ a cura della storica dell’arte Chiara Gatti. Venti nuove opere tridimensionali pittoriche e scultoree dove la pittura tradizionale lascia spazio ad uno sperimentalismo e ad una ricerca che vedono come protagonisti l’innovazione tecnologica, la pittura e la ricerca dei materiali. Per l’occasione verrà presentata un’opera multimediale su larga scala (3 metri x 2): “Quadruslight Kaleidoscope 1“ (con supporto tecnologico di Queenlight Srl di Milano). Oltre ad essere esposta nel salone farà anche da scenografia, su proposta del professore Massimo Puliani, direttore della Rocca di Fano, alla conferenza in programma alla Rocca del filosofo Umberto Galimberti del 9 luglio alle 21,30. Questa opera dal titolo “Kaleidoscope 1“ è inedita e sarà riprodotta su telo al quarzo e ridipinta a mano. E’ considerata come una nuova espressione artistica “live“ nata dall’incontro tra pittura e retroilluminazione a led con luce programmata direttamente durante la serata. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto “7 mostre alla Rocca“ in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Beni Culturali del Comune di Fano e alla inaugurazione sarà presente il sindaco Massimo Seri. Ingresso libero alla mostra con i seguenti orari 18-20 e 21-23. b. t. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?