Paolo Belli in città per la beneficenza
Paolo Belli in città per la beneficenza

Fano (Pesaro e Urbino), 1 maggio 2016 - Fanesi brava gente. Parola di Paolo Belli (foto). Le Marche gli portano fortuna e per questo ogni anno cerca di iniziare il suo tour da qui, il re dello swing made in Italy, copresentatore di 'Ballando con le Stelle'. E così il concerto anteprima del 2016 dell'altra sera a Montegranaro, per il vice presidente della Nazionale di calcio cantanti è stata anche l'occasione per portare a compimento un'esperienza fanese di grandissimo successo.

L'altra mattina, infatti, da 'Puntiron's' a Marotta è stato proprio lui a staccare un assegno simbolico da 27.380 euro a favore della onlus fanese Adamo e dell'associazione Omphalos Autismo&famiglie. L'incasso della vendita dei biglietti della partita 'Fano per la vita' che il 2 aprile ha visto fronteggiarsi allo stadio Mancini la Nic e una rappresentanza dei Campioni per la ricerca. Ma grazie alla generosità di Fabio Roberti, titolare del Puntiron's dove sono state organizzate anche due cene benefiche, i soldi devoluti davvero sono saliti a 30.090 euro.

"Bisogna essere precisi – ha sottolineato Belli – e noi lo siamo per rispetto di chi ha donato ma anche di chi deve beneficiarne. Controlliamo tutto prima, durante e dopo. Infatti posso dirvi che non vi abbandoneremo più. Non vi lasceremo soli. Vorremmo ancora aiutarvi. E non lo facciamo solo perché ci piace giocare, ma perché ci piace vedere le persone che si commuovono per aver fatto qualcosa di concreto. Anche noi ci commuoviamo ogni volta. Un grazie agli sponsor perché in questo periodo storico non è facile trovare risorse. Grazie a voi perché vi siete comportati da persone perbene dimostrando che ce ne sono ancora. E grazie anche a Fano perché i miei compagni di squadra mi hanno detto che li avete trattati benissimo. Io purtroppo non ho potuto partecipare perché me l'avete fatto di sabato".