Francesco Fioretti, dantista e docente fanese
Francesco Fioretti, dantista e docente fanese
di Beatrice Terenzi Sarà il dantista e docente fanese Francesco Fioretti a chiudere "Comizi d’Amore" ultimo appuntamento della rassegna "FanoxDante". Oggi alle 21.15 alla Rocca Malatestiana di Fano ci sarà l’ultimo atto dei cinque "Comizi d’Amore" ideati da Massimo Puliani che hanno visto il successo delle iniziative con il filosofo Galimberti, con l’artista Sara Forte, con il prof. Mirabella e Angelucci e gli attori Matthias Martelli, Giorgio Colangeli e con il Coro Malatestiano. Fioretti ha esordito nel 2011 nella narrativa con "Il libro segreto di Dante" che ha scalato le classifiche...

di Beatrice Terenzi

Sarà il dantista e docente fanese Francesco Fioretti a chiudere "Comizi d’Amore" ultimo appuntamento della rassegna "FanoxDante". Oggi alle 21.15 alla Rocca Malatestiana di Fano ci sarà l’ultimo atto dei cinque "Comizi d’Amore" ideati da Massimo Puliani che hanno visto il successo delle iniziative con il filosofo Galimberti, con l’artista Sara Forte, con il prof. Mirabella e Angelucci e gli attori Matthias Martelli, Giorgio Colangeli e con il Coro Malatestiano.

Fioretti ha esordito nel 2011 nella narrativa con "Il libro segreto di Dante" che ha scalato le classifiche italiane con oltre 200.000 copie vendute riscuotendo anche un notevole successo di critica. I diritti di traduzione sono stati venduti in 7 Paesi. E su Dante ha scritto altri due libri "La profezia perduta di Dante" e "La selva oscura" , una riscrittura in prosa moderna dell’Inferno di Dante e il recentissimo "Non di solo amore, la via dantesca alla felicità" che andrà in scena sul palco della Rocca. Per questo incontro su Dante il prof. Francesco Fioretti non sarà solo a fare il suo "Comizio d’amore" ma sarà accompagnato dall’attore Marco Florio e dagli studenti del Liceo Nolfi e Apolloni Carolina Di Piazza, Teresa Benedetti, Jeya Partel, Benedetta Florio, Giada Galdenzi, dal Maestro Sauro Nicoletti al clarinetto e al cromorno e dal Vaganova Danza Asd, con la direzione artistica di Serena Gubert e i danzatori Edoardo Cinotti, Bianca Maria Ravagli, Adele Bartolucci e Margherita Acerbi. Sarà una lettura musicale e recitata di alcune pagine del romanzo che Fioretti incentra su una storia che come dice il critico Samuele Giombi: "Si snoda tra aule scolastiche, al tempo della Dad, vicende familiari, illusioni e delusioni, nostalgie e speranze di un protagonista. Con vere e proprie lezioni che contrappuntano la storia come piccoli excursus saggistici sulla materia dantesca. Sono lezioni accattivanti e vitali, perché il protagonista e professore, nel parlare di Dante, fa quello che sempre ogni professore fa cioè ci parla di sé, ci parla di noi, dei suoi e nostri desideri, dei suoi e nostri innamoramenti, dei suoi e nostri dolori, delle sue e nostre scelte morali, delle sue e nostre attese, della sua e nostra aspirazione alla felicità".

Samuele Giombi con la prof.ssa Rossella Tecchi ha coordinato l’iniziativa all’interno del progetto promosso dalla Fondazione Carifano "Dante e gli studenti rivivono la Commedia". "FanoxDante" è un progetto promosso da un Tavolo Istituzionale di Coordinamento composto da Comune, Fondazione Carifano, Bcc Fano, Fondazione Teatro della Fortuna e Rti FanoRocca con il contributo di Aset spa. Per gli eventi alla Rocca Malatestiana è previsto un biglietto su prenotazione al costo di 3 euro. Informazioni e biglietti al botteghino del Teatro della Fortuna di Fano telefono 0721 800750 dal mercoledì al sabato dalle 17 alle 19.30 e la mattina del mercoledì e sabato dalle 10 alle 12.30. On line è attiva la prenotazione: www.vivaticket.it.