Cronaca

La bomba della seconda guerra mondiale è stata trovata durante gli scavi  in un cantiere dell'Aser in viale Ruggeri sul lungomare Sassonia. Tutti i residenti nella zona rossa (un terzo della popolazione di Fano) sono stati costretti a lasciare le proprie case in fretta e furia. Disposti punti di accoglienza e bus. Interrotta la circolazione dei treni. L'ordigno verrà fatto brillare all'alba, tutte le scuole resteranno chiuse. Leggi qui la notizia

Sport Tech Benessere Moda Magazine