Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Gli alunni riscoprono i mestieri E li trasformano in mosaici

Progetto della scuola primaria ’Moretti’ per sensibilizzare sul lavoro

Presentato a Mondolfo il progetto ‘Alla ricerca dei mestieri’, che nasce dalla collaborazione tra la federazione ‘Maestri del Lavoro’ di Pesaro e Urbino, il Comune, la scuola primaria ‘Moretti’ e l’associazione ‘Chiaro Scuro’, volto a sensibilizzare i bambini sui temi del lavoro. All’appuntamento hanno partecipato (in foto) il sindaco Barbieri; l’assessore alla scuola Alice Andreoni; la dirigente dell’istituto comprensivo ‘Fermi’ Anna Maria Landini; il console dei ‘Maestri del Lavoro’ Luciana Nataloni; Cristina Cucchi e Beatrice Sebastianelli di ‘Chiaro Scuro’; e Fabrizio Perdicca, responsabile regionale attività scuola e lavoro dei ‘Maestri del Lavoro’, i quali hanno illustrato l’iniziativa ai bambini delle terze e quarte della ‘Moretti’, spiegando loro con racconti e immagini il valore del lavoro e l’importanza dei mestieri nella vita quotidiana.

Durante le vacanze estive gli alunni saranno impegnati in una ricerca sui mestieri attraverso interviste ai loro genitori, parenti e amici. La ricerca, poi, sarà declinata in racconti e disegni e alla riapertura della scuola i disegni più rappresentativi saranno trasformati in mosaici direttamente dai bambini con l’aiuto dell’associazione ‘Chiaro Scuro’. Mosaici, destinati a fare bella mostra di sé, perché verranno installati a Marotta sul lungomare, in prossimità del molo. Alla scuola andrà una borsa di studio dai ‘Maestri del lavoro’.

s.fr.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?