Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
9 apr 2022

Il brigante “Mason d’la B’lona“ torna vivo in scena

Al teatro di San Costanzo la prima dello spettacolo dell’attore Fabio Brunetti dedicato al popolare malvivente vissuto nel Settecento

9 apr 2022
featured image
L'attore Fabio Brunetti
featured image
L'attore Fabio Brunetti

San Costanzo (Pesaro e Urbino), 9 aprile 2022 - Stasera, sabato 9, al Teatro della Concordia di San Costanzo, dalle 21,15, andrà in scena la prima assoluta di “…era alto, di bell’aspetto… Mason d’la B’lona, brigante“.
Uno spettacolo a firma dell’attore, autore e regista Fabio Brunetti de “I Fanigiulesi“ che racconta la storia di Tommaso Ambrogio Rinaldini, alias “Mason d’la B’lona“. Brigante nato a Montemaggiore al Metauro nella metà del 1700, processato e giustiziato a Ravenna nel 1786. Le sue azioni si svolsero soprattutto in Romagna, ma all’inizio si segnalò anche per diverse scorrerie nel suo paese natale, a Orciano, San Costanzo e in altri centri della zona. Un personaggio temuto e in qualche modo anche amato, tanto che all’epoca un frate, padre Mariano Minghetti, gli dedicò un poema in tre canti di 175 ottave, un autore ignoto un poemetto di 93 ottave e il patriota e letterato Giuseppe Zanotti un sonetto.
Di lui, inoltre, hanno scritto diversi autori tra cui Nevio Matteini, Leandro Castellani e Mirco Giulietti. Questo nuovo lavoro di Fabio Brunetti si inserisce nella serie a cui ha dato vita lo stesso artista dal titolo “Fatti e Misfatti“, che comprende anche i lavori teatrali “La Banda Grossi“ e “La notte di San Martino“, quest’ultimo ispirato ad un doppio omicidio avvenuto ad Orciano nel 1828. In scena, sotto la regia di Glaugo Faroni, ci saranno Fabio Brunetti e Stefano Brunetti, coadiuvati dalle voci narranti di Nicola Gaggi e Simonetta Fragassi. Posto unico 10 euro. Info al 338.1519181. L’evento è patrocinato dal Comune di San Costanzo.
s. fr.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?