L'incidente sulla Flaminia
L'incidente sulla Flaminia

Fano, 15 aprile 2019 - Schianto frontale l’altra sera lungo la Flaminia, nella frazione di Cuccurano, all’altezza della farmacia: il bilancio è di tre feriti, trasportati in ambulanza all’ospedale Santa Croce in condizioni non gravi. Sono le 22,30 quando un 40enne senegalese, che procedeva alla guida di una Fiat Punto in direzione monte, per motivi in corso di accertamento ha invaso la corsia opposta, scontrandosi in successione contro una Fiat Panda, un’Audi Q 3 e un suv Kia, che viaggiavano in direzione mare.

Dopo un testa coda, la Punto ha terminato la corsa contro un muretto di recinzione sul lato destro della carreggiata. A bordo delle tre vetture si trovavano tre coppie: nella prima è rimasto ferito il conducente di 75 anni, nella seconda e nella terza due donne sulla sessantina, che erano sedute sul lato passeggero. Illeso il senegalese alla guida della Punto.

Sul posto sono intervenute tre ambulanze del 118, che hanno soccorso i feriti e, dopo averli immobilizzati sulle barelle, li hanno trasportati in ospedale. «Quell’auto è arrivata contromano a tutta velocità – ha riferito Silvano Leva, 65enne pesarese che guidava la Kia – e abbiamo rischiato tutti la vita. E’ stata un’esperienza terribile, che sarà molto difficile dimenticare. Mia moglie è rimasta ferita alle gambe, mentre io per fortuna sono rimasto illeso, ma possiamo dire di essere stati miracolati, considerata la violenza dell’urto, che avrebbe potuto provocare conseguenze molto più gravi».

La Fiat Punto ha urtato le vetture sul lato guida, provocando l’esplosione degli airbag, che per fortuna hanno preservato gli occupanti da lesioni gravi. Il fragore del violento impatto è stato avvertito in tutta la zona, attirando capannelli di curiosi e destando apprensione per i feriti, che in un primo momento sono apparsi in condizioni preoccupanti. La rabbia ha esacerbato gli animi degli automobilisti coinvolti, a tal punto che il conducente di una delle auto ha protestato con veemenza contro il senegalese alla guida della Fiat Punto: la discussione è stata sedata dalle forze dell’ordine.

Sul posto, per i rilievi di rito, sono intervenuti gli agenti della Polstrada della sezione di Pesaro, che hanno chiuso la Flaminia in entrambe le direzioni. Pesanti le ripercussioni sul traffico, deviato su strade secondarie fino alla rimozione dei veicoli incidentati e alla pulizia del selciato dai detriti e dalle copiose chiazze di olio.