Ora Scorsini è in bilico. Parla il vicepresidente:: "Dobbiamo riflettere"

In seguito al derby, un conciliabolo nello spogliatoio porta il vicepresidente Franco Pantaleoni a dichiarare una sorta di silenzio stampa. La squadra è dispiaciuta per i risultati non soddisfacenti e si riflette su tutto, compreso il futuro dell'allenatore. In tribuna anche l'avvocato americano Lewis interessato all'Alma.

Ora Scorsini è in bilico. Parla il vicepresidente:: "Dobbiamo riflettere"

Ora Scorsini è in bilico. Parla il vicepresidente:: "Dobbiamo riflettere"

Premessa d’obbligo. Al "Mancini" in tribuna si è rivisto mister Andrea Mosconi, esonerato dal Campobasso, in compagnia del fratello Antonio. Un visita, forse, "interessata" visto poi quel che è successo negli spogliatoi al termine del derby. Dove è sembrato che si stesse discutendo sulla… testa di Scorsini. Stranamente, infatti, c’è un conciliabolo su chi deve intervenire in sala stampa: prima Tenkorang, poi Scorsini, alla fine dopo uno scambio di telefonate con il presidente Mario Russo a presentarsi è il vicepresidente Franco Pantaleoni. Il match passa in secondo piano. "Questo è un periodo un po’ brutto – dice il dirigente granata – perché abbiamo fatto 2 punti nelle ultime 4 partite ed è necessaria una riflessione. La mia presenza è perché questa situazione ci porta a dichiarare una sorta di silenzio stampa, con la squadra che preferisce non parlare". Giocatori e tecnico che non vogliono parlare o che non possono per decisione del presidente Russo? "Un po’ l’uno, un po’ l’altro – risponde Pantaleoni –, siamo tutti dispiaciuti per cui preferiamo non parlare". Una riflessione che riguarda anche il futuro dell’allenatore? "Non credo anche se è una riflessione che riguarda tutti e anche il mister. Però penso di no. È chiaro che in una riflessione poi può accadere di tutto". Una ragione va trovata in questo: "Credo che i risultati non rispecchiano né il gioco né la qualità della squadra, secondo me", ha sentenziato il vicepresidente. "Finora non si era fatto male – ha aggiunto Pantaleoni – però questo ulteriore pareggio peggiora la nostra posizione in classifica e quando si è in zona playout bisogna riflettere su tutto. Non dico che tutti sono in discussione, anzi al contrario...". Chiusura sul match. "A parte il primo quarto d’ora, poi siamo stati noi a dominare il primo tempo, nella ripresa loro hanno avuto occasioni, ma negli ultimi minuti speravamo di vincere". In tribuna anche l’avvocato americano Lewis sempre interessato all’Alma.

sil.cla.