Quotidiano Nazionale logo
17 apr 2022

Pasquetta sul treno turistico, avvio con sold out

La prima delle venti giornate a bordo dei convogli storici che percorreranno la tratta Pergola-Fabriano: venduti 250 biglietti

sandro franceschetti
Cronaca
Una delle corse sperimentali del treno turistico fatte nell’autunno 2021
Una delle corse sperimentali del treno turistico fatte nell’autunno 2021

Ci siamo. Oggi la prima delle 20 giornate 2022 a bordo del treno turistico Pergola-Fabriano, fortemente voluto dall’assessore regionale Francesco Baldelli, e si parte con un sold out. Sono esauriti già da alcune settimane, infatti, i 250 posti di questo viaggio d’esordio e altrettanto si può dire per la seconda tappa, in calendario per il 15 maggio. Insomma, l’esperienza su un convoglio degli anni 30 attraverso la ferrovia ‘Subappennina Italica’, come sono definiti i 31,6 chilometri altamente suggestivi tra la città dei Bronzi a quella della carta, sembra proprio decollare con il piede giusto.

In gran parte delle corse, comprese quelle di oggi e domenica, il treno parte da Ancona alle 9,35, arriva a Fabriano alle 11,05 e poi a Pergola alle 12,53, per effettuare nel pomeriggio, dopo le escursioni previste e la pausa pranzo in un ristorante tipico, il tragitto a ritroso fino al capoluogo di Regione. Diverse le proposte: compreso un intero weekend, il 29 e il 30 ottobre, che consentirà di vistare Fabriano, Sassoferrato, Pergola, Acqualagna e Frontone; le quattro giornate (dall’8 all’11 dicembre) della Christmas Rail con passaggi tra i mercatini di Natale in treno a vapore; e il ‘Treno degli innamorati’: viaggio in notturna con partenza da Ancona nel pomeriggio del 10 agosto e rientro verso le due di notte, per ammirare le stelle cadenti da Pierosara (frazione di Genga) e da Gradara.

Si comincerà con un viaggio turistico ‘standard’, che prevede dopo l’arrivo a Pergola le escursioni in pullman alla miniera di zolfo di Cabernardi e al Museo dei Bronzi e il pranzo in un ristorante tipico; il tutto a 55 euro di costo, con sensibili sconti per i minorenni. Programma analogo per il 15 maggio, mentre il 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, è previsto il ‘Treno dei monasteri’ con visite al monastero di San Silvestro a Fabriano e a quello di Fonte Avellana. Il 15 giugno, poi, ci sarà il ‘Rail to Land’ con integrata un’attività di studio sull’area subappenninica a cura dell’Università Politecnica delle Marche.

Il 10 agosto, come detto, il viaggio notturno per innamorati; che sarà seguito il 25 settembre da una corsa ispirata all’antica Roma, con visite guidate da archeologi e figuranti agli scavi di Sentinum di Sassoferrato e ai Bronzi.

Il 16 ottobre, poi, ‘Tartufo in carrozza’, con degustazioni del prezioso fungo ipogeo a bordo del convoglio e visita alla Fiera del Tartufo di Pergola. A seguire altre interessanti proposte, fino a ridosso del Natale.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?