Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
29 mag 2022

"Se perdessimo quei soldi come maggioranza dovremmo andarcene tutti a casa"

Agnese Giacomoni, capogruppo del Pd, lancia un monito al sindaco Seri: "Troppi ritardi e titubanza"

29 mag 2022

"Se perdessimo i 20 milioni di euro, come maggioranza dovremmo andare tutti a casa". Va diritta all’obiettivo la capogruppo del Pd, Agnese Giacomoni: "20 milioni di euro sono una cifra storica e perderli per ritardi e titubanze sarebbe un’onta indelebile per tutti e soprattutto per chi guida questa maggioranza (il riferimento è al sindaco Massimo Seri, ndr) oltre che un grave danno allo sviluppo della vivibilità della nostra città". Aggiunge Giacomoni: "Appena disporremo della progettazione preliminare (la consegna è prevista per l’inizio di luglio, ndr), il Comune dovrà chiedere al Cipe una proroga dei termini per l’avvio del cantiere, anche se non è detto che ci venga concessa". E ancora Giacomoni: "Credo che l’Amministrazione comunale dovrebbe portare avanti i due percorsi individuati da Sintagma (società di Perugia a cui fu affidato lo studio di fattibilità, ndr) onde evitare che se uno non fosse realizzabile, ci si ritrovi con nulla in mano".

Va ricordato che prima dell’incarico ad Abacus, il Comune è partito nel 2020 con uno studio condotto prevalentemente dai Lavori pubblici, che comunque si sono avvalsi di una consulenza esterna (40mila euro) per l’individuazione del percorso migliore. In quella occasione furono proposte 4 ipotesi: la Variante Gimarra, la Variante di Roncosambaccio (lungo la strada comunale di Roncosambaccio per sbucare sulla strada comunale Ardizio), la Variante in affiancamento all’A14 (da Belgatto a Pesaro) e la Variante di via della Necropoli (da Fenile fino a via della Necropoli a Pesaro). Poi nel 2021 fu affidato un ulteriore incarico, questa volta alla società di Perugia, Sintagma, (importo 50mila euro) per uno studio specifico sulla Variante Gimarra e per avere la certezza di non superare la spesa di 20 milioni di euro. Ora siamo arrivati all’incarico ad Abacus che si è aggiudicata la gara per la progettazione preliminare, definitiva, esecutiva e direzione lavori per 1 milione 396mila euro.

an. mar.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?