Verso il derby con la Vigor . L’Alma si ricarica: serve il riscatto

Ieri giornata di riposo per i granata che oggi si rimettono in moto dopo le due sconfitte consecutive .

Verso il derby con la Vigor . L’Alma si ricarica: serve il riscatto

Verso il derby con la Vigor . L’Alma si ricarica: serve il riscatto

Il Fano riprende oggi pomeriggio gli allenamenti in vista del derby casalingo contro la Vigor Senigallia, dato che per scelta societaria i granata si sono allenati lunedì riposando ieri. Le due sconfitte consecutive immeritate, rimediate con due squadre costruite per il vertice, hanno dato adito in città a voci sul possibile malcontento della società nei confronti di mister Scorsini. I diretti interessati rimangono però trincerati dietro il silenzio stampa e ufficialmente non trapela nulla, ma certamente in vista di una gara così importante è fondamentale permettere allo staff e alla squadra di lavorare in tutta tranquillità per ottenere il miglior risultato possibile sul campo, evitando qualsiasi malumore che destabilizzi l’ambiente.

Pier Paolo Storoni, ex team manager dell’Alma e ora osservatore per una società di serie B parla del derby di domenica tra Fano e Vigor Senigallia: "Domenica ero al ‘Bianchelli’ per seguire la gara contro il Roma City. La Vigor ha fatto subito gol con una bellissima azione, con Broso che è stato prontissimo e puntuale e con il piattone sinistro l’ha messa subito dentro. Hanno disputato un buon primo tempo, e secondo me nella ripresa sono calati tantissimo, soprattutto in difesa, perché sono stati commessi due errori, soprattutto sul secondo gol a mio parere, anche se Clementi lamenta più il primo. C’è da dire un’ulteriore cosa: i direttori di gara non sono all’altezza delle situazioni. Un esempio: Ferrante non ha praticamente consentito a Kerjota di giocare, lo ha tenuto ‘abbracciato’ anche quando l’azione era dalla parte opposta, e l’assistente non ha segnalato nulla".

Il Fano invece ha perso immeritatamente contro il Campobasso: "Della gara tra Campobasso e Fano ho visto solo gli highlights ed è stata presa una rete evitabilissima, c’è stata una ‘dormita’ incredibile. Io ho sentito dei colleghi che mi hanno comunque riferito che il pareggio sarebbe stato giusto, ma non ho visto la gara e non posso esprimere un giudizio. Contro L’Aquila ho visto però un po’ di inesperienza, e giocando con gli under dietro può capitare quando incontri giocatori di esperienza, ma siamo una buona difesa".

"Cosa mi aspetto per domenica? Mi aspetto una partita molto interessante, perché sono due buone squadre e mi auguro che sia una giornata di sport e di divertimento anche sugli spalti". L’ex team manager esprime anche il suo pensiero sul tecnico granata: "Stimo molto mister Scorsini, sta facendo un lavoro incredibile. Appena ci sarà occasione gli stringerò la mano e gli farò personalmente i complimenti per tutto ciò che di buono sta facendo a Fano".

Lara Facchini