Quotidiano Nazionale logo
17 apr 2022

Vigilia choc: cassaforte sventrata, ladri in fuga con 10mila euro

Bruttissima sorpresa pasquale, per un famiglia di Ponte Sasso, che ha trovato la casa messa a soqquadro quando è rientrata venerdì, da una serata trascorsa fuori. La famiglia è residente in via Lago di Albano. I ladri, tagliando la cassaforte con il frullino, si erano portati via un bottino circa 10mila euro tra contante e gioielli. Dovrebbero aver agito tra l’ora di cena e le 23 circa di venerdì, poco prima che la famiglia rientrasse, anche se sull’orario preciso non c’è certezza, visto che non esistono telecamere e la casa non risulta dotata di un sistema d’allarme che abbia registrato l’ora esatta della sua entrata in funzione.

I malviventi hanno forzato una finestra e sono entrati all’interno dell’abitazione. Hanno rovistato in diverse stanze, cercando qualsiasi cosa di valore che fosse facilmente trasportabile, poi forse spostando un quadro sono riusciti a vedere una cassaforte che vi era nascosta dietro ed hanno attivato gli strumenti del mestiere che si erano portati dietro, cioè il frullino, con cui l’hanno aperta asportando i gioielli e i soldi. Poi la fuga.

Sul posto per i rilievi di legge gli agenti del commissariato di Fano, agli ordine del dirigente, Stefano Seretti. Al momento non ci sarebbero neanche testimoni che possano descrivere persone o targhe sospette viste aggirasi nei pressi della casa. Le indagini comunque continuano.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?