Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Fano, morto il commercialista William Santorelli. 20 anni presidente dell'ordine nazionale

Si è spento a 75 anni dopo aver lottato con la malattia. E' stato un importante punto di riferimento per la categoria

Ultimo aggiornamento il 12 settembre 2018 alle 16:18
William Santorelli

Fano, 12 settembre 2018 - Si è spento questa notte all'ospedale Santa Croce di Fano all'età di 74 anni William Santorelli, Presidente del Consiglio nazionale di disciplina dell’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili e già presidente dell'Ordine nazionale dei ragionieri commercialisti dal 1988 al 2008, professionista molto conosciuto e stimato in città. Non se ne va solamente un  grande professionista, ma anche un uomo  che nella sua professione, ha portato Fano alla ribalta.

Dottore in economia e commercio, Santorelli ha rivestito anche la carica di consigliere del CNEL ed è stato nominato Grande Ufficiale della Repubblica dal Presidente Carlo Azeglio Ciampi.

 

Nei mesi  scorsi  era rientrato  a far parte del collegio nazionale  - probiviri -  dell'ordine nazionale. Incarico  che ha poi dovuto  lasciare per l'insorgere di una malattia che  lo ha costretto più  a volte e ricoveri  all'ospedale. La prima grande apparizione  di  William Santorelli avvenne a Pesaro  nel primo governo Berlusconi quando arrivò, in una visita ufficiale dal prefetto, assieme ad Umberto Bossi e al ministro Giulio Tremonti. Una  amicizia, quella tra Santorelli e Tremonti lunga e consolidata nel tempo.

Solo un commercialista? Riduttivo perché William Santorelli stava a Fano così come stava all'interno dei grandi palazzi romani. 

Lascia la moglie Maria Elisa, i figli Simona e Gianluca e cinque nipoti. I funerali venerdì alle 10,30 in Duomo a Fano.

“Con William Santorelli – afferma il presidente del CNDCEC Consiglio nazionale dei Dottori commercialisti e degli esperti contabili, Massimo Miani – scompare una delle figure più autorevoli della storia della nostra categoria e di quella del sistema ordinistico italiano. Nel corso della sua lunga presidenza, si è costantemente adoperato per la crescita culturale e professionale dei ragionieri e per mettere le loro competenze al servizio del sistema fiscale ed economico del nostro Paese. Grazie a questo suo impegno,Santorelli è stato tra i principali artefici della nascita dell’Albo unico, che, dopo decenni di divisioni, ha unito, a partire dal 2008, le professioni economiche dei ragionieri e dei dottori commercialisti. La sua lunga attività in favore della categoria e la sua capacità di interloquire in maniera equilibrata e fattiva con la politica e le Istituzioni, sono un esempio che terremo sempre presente”.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.