Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Kyenge a Pergola, vuole incontrare il sindaco

Visiterà la struttura per i richiedenti asilo

Ultimo aggiornamento il 1 agosto 2017 alle 12:18
Cécile Kyenge (foto Schicchi)

Pergola, 1 agosto 2017 - L'ex ministra dell’integrazione (governo Letta) ed attuale parlamentare europeo Cecilie Kyenge visiterà domani pomeriggio alle 15 la struttura per richiedenti asilo di Pergola, allestita all’ex Motel Magi, in via Molino del Signore 18. Una struttura, che ospita dal settembre scorso 25 giovani profughi, finita in quel periodo sotto i riflettori dei media nazionali per la forte protesta del sindaco Francesco Baldelli, che riteneva lo stabile non in possesso dei necessari requisiti e ingaggiò un duello con il prefetto.

Proprio al primo cittadino Baldelli è arrivata ora una missiva di invito per domani da parte della dottoressa Maria Cristina Cecchini, presidentessa dell’associazione “Incontri per la democrazia” che gestisce una serie di centri di accoglienza per richiedenti protezione internazionale nella nostra provincia e in quella di Ancona, tra cui quello pergolese. «L’iniziativa rientra in un programma di visite che il parlamentare europeo sta svolgendo nel territorio – si legge nella missiva fatta pervenire a Baldelli – e sarà un momento importante per approfondire le tematiche dell’accoglienza e dell’immigrazione. Sarà per noi molto importante avere la sua presenza. La ringrazio anticipatamente e le porgo cordiali saluti». Cosa farà Baldelli? Come risponderà all’invito?
s. fr.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.