Fano (Pesaro e Urbino) 20 gennaio 2018 - Evoluzioni mozzafiato in città per la due giorni di allenamento nazionale di skateboard. E' nato come il regalo di un padre per permettere al figlio di allenarsi agevolmente. Poi quella 'scodella' nel giardino di casa è diventata la punta di diamante nazionale e internazionale degli impianti sportivi adibiti a quella disciplina. Adriatic Bowl, la struttura fanese riconosciuta a livello internazionale per lo skateboard, non smette infatti di stupire per i risultati ottenuti.

“Per oggi e domani (il 20 e il 21 gennaio) è stata programmata una due giorni di allenamento con visita all’impianto da parte della FISR, Federazione Italiana Sport Rotellistici, e della nazionale italiana di skateboard – spiega Alessandro Vitali, che l'ha costruita meno di un lustro fa per evitare di macinare chilometri ogni fine settimana per permettere al figlio Nicola (giovane promessa dello skateboard italiano) di gareggiare -. Un evento di interesse nazionale che ancora una volta dimostra come Adriatic Bowl sia considerata punto di riferimento per la pratica di questa disciplina olimpica". Presente anche il bergamasco Daniele Galli, trentottenne Team Manager della Federazione Italiana Skateboard che vanta un’esperienza ventennale nel settore.