Broso in azione, il giocatore anche ieri ha lavorato a parte e resta in dubbio per la partita di domani
Broso in azione, il giocatore anche ieri ha lavorato a parte e resta in dubbio per la partita di domani
Tutti presenti ieri pomeriggio alla seduta di allenamento alla Trave, ad eccezione di Broso assente per un acciacco, durante la quale mister Carmelo Gioffrè ha fatto provare e riprovare alcuni schemi tattici offensivi, ed ha poi terminato dirigendo la consueta partitella su un campo ridotto. Oggi invece ultima rifinitura per l’Alma che ha già messo nel mirino l’avversario di domani, la Matese. "Mi aspetto una squadra granata vogliosa di vincere e di fare bene – ha detto il tecnico calabrese al termine dell’allenamento – però dobbiamo al tempo...

Tutti presenti ieri pomeriggio alla seduta di allenamento alla Trave, ad eccezione di Broso assente per un acciacco, durante la quale mister Carmelo Gioffrè ha fatto provare e riprovare alcuni schemi tattici offensivi, ed ha poi terminato dirigendo la consueta partitella su un campo ridotto. Oggi invece ultima rifinitura per l’Alma che ha già messo nel mirino l’avversario di domani, la Matese. "Mi aspetto una squadra granata vogliosa di vincere e di fare bene – ha detto il tecnico calabrese al termine dell’allenamento – però dobbiamo al tempo stesso stare attenti perché sarà una partita molto difficile. Incontriamo infatti una delle candidate alle vittoria finale, un team arrivato terzo l’anno scorso e che quest’anno puntano a vincere". Il confronto tra Fano e Matese ha, tra l’altro, è un’assoluta novità visto che le due squadre non si sono mai incontrate finora. Oltre a rappresentare un ostacolo piuttosto ostico proprio per il valore degli avversari. "Ripeto, è una gara da prendere con le dovute attenzione – precisa mister Gioffrè – ma senza avere alcun timore reverenziale. Dobbiamo cercare di fare la nostra partita e poi sarà il campo a dare alla fine il risultato".

A proposito di risultati, l’Alma torna di fronte al pubblico amico – che si spera più numeroso delle ultime volte grazie anche al fatto che è stata estesa dalle ultime normative antiCovid al 75% la capienza del pubblico negli stadi – dopo che nelle ultime due trasferte consecutive ha raccolto solo un punto. "È davvero un peccato – ribadisce il tecnico dei granata – perché sicuramente potevamo raccogliere di più di quello che abbiamo portato a casa in queste due trasferte abruzzesi. I punti servono sempre, specie se sono più di uno, perché fanno morale, danno convinzione, incutono certezze. Nel momento dello stagione in cui ci troviamo fare punti è estremamente importante oltre che necessario". C’è il fatto di non restare troppo indietro rispetto al gruppo delle prime. Oggi l’Alma con 5 punti si trova esattamente a metà classifica, a 4 lunghezze cioè dalla testa e a 4 punti di vantaggio sulle ultime. Una posizione che dovrà essere migliorata, sfruttando nel migliore dei modi le partite casalinghe. Tornando infine all’allenamento di ieri Abel Gigli e Vittorio Esposito si sono allenati regolarmente con il gruppo mentre, mentre Antonio Broso è rimasto ai margini. "Broso ha riportato una piccola contrattura – specifica meglio mister Gioffrè – ma non sembra essere niente di grave". Le preoccupazioni verranno fugate nella giornata di oggi dopo l’ultimo allenamento a cui dovrebbe prendere parte anche il centravanti granata. Poi verrà diramata la lista dei convocati dai quali non farà parte Samuel Delli Carri che è stato squalificato per una giornata. Silvano Clappis