Stefano Gozzo
Stefano Gozzo
Vigilar Fano 1 Volley Team San Donà 3 VIGILAR : Zonta 2, Nasari 13, Ferraro 7, Gozzo 18, Chiapello 8, Bartolucci 8, Cesarini (L), Roberti, Carburi. N.e.: Sorcinelli, Stabrawa, Galdenzi, Bernardi, Gori (L2). All. Pascucci, vice Roscini. VOLLEY TEAM SAN DONÀ: Merlo 11, Basso 7, Bellucci 5, Garofalo 7, Bragatto 6, Vaskelis 20, Santi (L1), Palmisano, Mignano. N.e.: Cherin,...

Vigilar Fano

1

Volley Team San Donà

3

VIGILAR : Zonta 2, Nasari 13, Ferraro 7, Gozzo 18, Chiapello 8, Bartolucci 8, Cesarini (L), Roberti, Carburi. N.e.: Sorcinelli, Stabrawa, Galdenzi, Bernardi, Gori (L2). All. Pascucci, vice Roscini.

VOLLEY TEAM SAN DONÀ: Merlo 11, Basso 7, Bellucci 5, Garofalo 7, Bragatto 6, Vaskelis 20, Santi (L1), Palmisano, Mignano. N.e.: Cherin, Andrei, Zonta, Tassan (L2). All. Tofoli, vice Febo.

Parziali: 19-25 (24’), 25-17 (25’), 23-25 (29’), 19-25 (26’)

Arbitri: Proietti e Somansino.

Note: Vigilar battute errate 17, ace 1, muri 8, ricezione 69% (prf 42%), attacco 49%, errori 35. San Donà battute errate 14, ace 3, muri 12, ricezione 63% (prf 36%), attacco 46%, errori 30.

Esordio amaro per la Vigilar. Il fanese Paolo Tofoli, sulla panchina del San Donà, espugna il Pala Allende. Dall’altra parte della rete, il tecnico Roberto Pascucci deve debuttare in campionato senza l’opposto Stabrawa (premiato a inizio match come miglior realizzatore della serie A3 2020-21) infortunato.

Partenza in equilibrio. L’allungo arriva con il muro dei veneti e San Donà vola sull’8-13. Pascucci inserisce Roberti per Chiapello, ma la situazione non cambia. Gli avversari si portano a casa il primo set. Gli ospiti tentano di scappare anche in avvio di secondo set, ma la Virtus riporta subito il punteggio in parità e lo capovolge 8-6, con un break di 4-0. Nasari chiude il parziale 25-17. Si ritorna in parità. Terzo parziale in fotocopia al primo. Si procede punto a punto fino agli ultimi scambi, che vedono San Donà tornare in vantaggio 20-22 per poi vincere per 23-25. Parte male la Vigilar in apertura di quarto set ed è subito 0-5 per San Donà. Fano tenta a più riprese di rifarsi sotto, ma i veneti mantengono lucidità e respingono ogni assalto. Finisce 19-25. Il prossimo incontro del team biancorosso sarà domenica prossima a Garlasco per la prima trasferta stagionale.

b.t.