Quotidiano Nazionale logo
6 apr 2022

Accolti 30 ucraini La scuola è pronta

A Montegiorgio sono una trentina i profughi ucraini accolti, ma al momento si tratta solo di ricongiungimenti familiari. Si fa sempre più intensa, invece, l’attività congiunta di Comune, Confraternita di Misericordia e giovani dell’Azione cattolica della parrocchia San Paolo di Piane per cercare di dare sostegno ai profughi ucraini, per lo più donne, bambini e persone anziane che sono arrivati nell’entroterra. "Al momento sono 30 i profughi arrivati a Montegiorgio – spiega l’assessore Michela Vita –. Abbiamo raccolto la disponibilità di tre mediatori linguistici per facilitare le relazioni fra la popolazione, le scuole hanno già garantito disponibilità ad accogliere i nuovi arrivati".

a. c.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?