ll laboratorio di ricerca per l’innovazione Fermo Tech al Micam di Milano. La realtà fermana è stata portata come buona pratica e modello di riferimento dal professor Gian Luca Gregori, rettore dell’Università Politecnica delle Marche, nel corso di un incontro alla fiera internazionale delle calzature a Rho. Il laboratorio è stato inaugurato nel luglio di quest’anno e ha sede provvisoriamente all’interno dei locali del Buc Machinery, in via dell’Università. All’interno del laboratorio operano i partner di progetto, ovvero i gruppi di ricerca dell’Università Politecnica delle Marche e dell’ateneo di Camerino, oltre a ricercatori di imprese leader a livello nazionale nei settori dell’hi-tech e imprese manifatturiere del Fermano quali More srl, capofila dell’Ats, Morphica srl, Santoni srl, Vega srl, Bros Manifatture srl, Savelli Ascensori srl, Valtenna srl, Elisabet srl. Questo laboratorio si prospetta come un hub virtuoso non solo per lo sviluppo di tecnologie e soluzioni innovative a favore delle imprese del territorio, ma anche come centro di progettazione della ricerca industriale.