La donna è stata arrestata dalla polizia stradale (Foto di repertorio Fotolive)
La donna è stata arrestata dalla polizia stradale (Foto di repertorio Fotolive)

Fermo, 8 agosto 2019 – La polizia stradale ha tratto in arresto una cittadina dell’est Europa, gravata da un ordine di carcerazione emanato dal Gip di Firenze. L’operazione si è svolata ieri nell’ambito dei servizi di vigilanza stradale. Era pomeriggio quando gli operatori della pattuglia della Stradale di Fermo, hanno sottoposto a controllo un veicolo Chevrolet Kalos con tre donne a bordo, tutte dell’Europa dell’est e prive di documenti.

Dal controllo documentale, gli agenti hanno rilevato il mancato conseguimento della patente di guida da parte della conducente e verificato che il veicolo condotto risultava intestato ad un prestanome (intestazione fittizia) tanto da emergere la radiazione dagli archivi del Pra. Successivamente si è proceduto all’identificazione delle tre donne (di cui una minorenne) e accertato che le due donne erano già gravate da numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio e ben note alle forze di Polizia. Una di loro è stata sanzionata per la guida del veicolo radiato e senza aver conseguito la patente, e tratta in arresto presso il Carcere Castrogno di Teramo in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Firenze.