Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
3 giu 2022

"Colpa dell’amministrazione"

3 giu 2022

La società sportiva ’Porto San Giorgio basket’ comunica che rinuncia all’organizzazione del XXIX torneo ’Porto San Giorgio va a canestro’ e ne addossa le responsabilità all’Amministrazione comunale che si sarebbe rifiutata di mettere a disposizione l’impianto dell’arena Europa per lo svolgimento della manifestazione.

"Dopo due anni di stop a causa della emergenza pandemica – dicono dal PSG Basket - avevamo sognato un ritorno dello storico appuntamento del Torneo. Invece, dobbiamo rinunciarvi, dovendo prendere atto che l’amministrazione ci ha negato la disponibilità dell’impianto Arena Europa in quanto risulta versare in condizioni di degrado e abbandono, per sanare le quali sarebbe stata necessaria una forte volontà politica che, in questi anni è stata totalmente assente nella cura delle attività sportive". L’Amministrazione comunale, quindi, sul banco degli imputati per la scarsa cura che riserverebbe un po’ a tutta l’impiantistica sportiva comunale. La società riferisce poi di aver svolto pressoché tutte le proprie attività, dal settore giovanile alla prima squadra femminile che milita nel campionato nazionale di serie B, nella palestra della Borgo Rosselli, che per lunghi mesi sarebbe stata sprovvista delle attrezzature regolamentari per la disputa dei campionati.

Secondo PG Basket, inoltre lo stesso impianto necessita di indifferibili interventi di adeguamento ma niente si è mosso in tal senso: "Alla Borgo Rosselli – aggiungono - abbiamo dovuto ’comprimere’ tutta l’attività, che oggi si rivolge a centinaia di ragazze e ragazzi sangiorgesi (con numeri quindi impareggiabilmente più alti di altre realtà cittadine), perché a Porto San Giorgio non esiste alcuna alternativa".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?