Ospedale Murri Covid free
Ospedale Murri Covid free

Fermo, 11 luglio 2020 - Una carezza carica di emozione è quella che ha potuto dare ieri al suo cane, una donna che è uscita dall’ospedale di Fermo dopo mesi di ricovero e un lungo periodo in rianimazione per le conseguenze del Coronavirus, e trasferita alla struttura riabilitativa di Campofilone, mentre il ’Murri’ è diventato Covid-free.

Leggi anche La situazione nel mondo - Esce dalla quarantena e gira per mezza Italia - Stop ai voli da 13 Paesi

Davanti all’ingresso dell’ospedale c’era tutta la sua famiglia al completo, cane compreso, per un ritorno alla vita. Anche il personale sanitario che si è preso cura della donna si è emozionato, si tratta dell’ultima paziente per coronavirus ad uscire, dopo centinaia di ricoveri in ben 5 mesi di battaglia, di emergenza, di lavoro intenso per tutti. Questo il commento del primario di rianimazione, Luisanna Cola: "Eccoci qua. Cinque mesi indescrivibili. Tanto dolore, tanta paura, tanta speranza. Ecco, la nostra ultima paziente esce dalla Rianimazione. Ad attenderla la sua famiglia al completo. Un messaggio di speranza per tutti. Il Covid può tornare: ci troverà preparati, agguerriti, sappiamo tutti, noi e voi, come comportarci. La scienza va avanti e ci aiuta, i comportamenti li sapete. Bisogna avere fiducia e speranza. Uniti ce la faremo. Non finirò mai di ringraziare gli infermieri e i medici che hanno formato la squadra della Rianimazione di Fermo. E tutti gli altri, veramente tutti. Grazie di cuore".

Nel Fermano si torna dunque lentamente alla normalità, sperando che dopo l’estate non ci sia una nuova emergenza, ricordando quello che abbiamo vissuto e tutti gli insegnamenti che questi mesi terribili e dolorosi ci hanno lasciato.