Il pranzo della domenica ai tempi del coronavirus
Il pranzo della domenica ai tempi del coronavirus

Porto San Giorgio (Fermo) - I centri storici delle città sono piccole comunità, si vive ancora con l’attenzione al vicino, con l’amicizia e la solidarietà. Per questo si fa sempre più fatica in questi giorni di isolamento per il Coronavisrus a rinunciare all’incontro, alla vicinanza, ai pranzi condivisi. Ecco allora che a Porto San Giorgio in tanti sono rimasti colpiti dall’idea di due vicini di casa che hanno steso una tavola di legno tra i due balconi, distanti quanto basta per restare nelle regole, e condividere il pranzo della domenica.

Aggiornamento "Il nostro pranzo per resistere"

In pochissimo tempo la foto ha fatto il giro del web. Anche questo è un modo per resistere e aspettare il giorno in cui potremo tornare a vivere la quotidianità.