Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 mag 2022

"Corsia ciclabile pronta entro i primi di giugno"

L’assessore ai lavori pubblici, Andrea Di Virgilio, attribuisce all’opera un ruolo di rilievo: "Ci sarà l’unione con Marina Palmense e i migliaia di campeggiatori"

18 mag 2022
Lavori in corso sul lungomare
Lavori in corso sul lungomare
Lavori in corso sul lungomare
Lavori in corso sul lungomare
Lavori in corso sul lungomare
Lavori in corso sul lungomare

“Riteniamo che questo sia un passo molto importante verso quella che sarà la Porto San Giorgio del futuro, anche in funzione della realizzazione del ponte ciclopedonale sul fiume Ete che nei mesi estivi, unendo Porto San Giorgio a Marina Palmense terra di villaggi turistici, darà la possibilità a migliaia di campeggiatori di raggiungere la nostra città in bicicletta”. L’assessore ai lavori pubblici, Andrea Di Virgilio, fa riferimento alla corsia ciclabile in costruzione sul lungomare a cui attribuisce un ruolo di rilievo nella creazione del futuro di Porto San Giorgio. Intanto però sarà il caso di accelerarne l’esecuzione ad evitare cantieri aperti questa estate con conseguenti incalcolabili danni alle attività balneari.

Assessore, a che punto sono questi lavori?

“In questa settimana saranno terminati quelli di asfaltatura del tratto compreso tra via Marche e il Lido di Fermo al fine di congiungere la ciclabile fermana con quella sangiorgese. In settimana inizierà pure la colorazione della pista con pittura blu”.

L’asfaltatura nel restante lungomare?

“E’ stata già eseguita nel tratto da via Beni fino largo Silenzi ed entro domani, giovedì, si procederà fino a piazza Bambinopoli”.

Insomma quando si potrà scrivere la parola “fine” alla creazione dell’opera?

“Entro la fine di questo mese di maggio e i primi di giugno, del resto come da cronoprogramma ”.

Le critiche maggiori alla corsia ciclabile hanno riguardato il fatto che comporti l’eliminazione di posti auto. Quanti se ne perdono?

“Circa 90. Ne restano 660 più 190 per motocicli”.

Come pensate di compensare la perdita?

“Stiamo predisponendo, insieme alla Steat, un progetto di bus navetta per i mesi di luglio ed agosto al fine di sfruttare l’area a sud interna al porto, dove possono recuperarsi circa 250 posti auto gratuiti, come già abbiamo fatto l’estate dell’anno scorso in collaborazione con la società Marina”. Il servizio navetta andrebbe ad interessare anche i parcheggi gratuito presso l’ex ospedale e quelli dell’area sita sul lungomare nord fronte spiaggia. Tuti posteggi che si sommano ai 660 dello stesso lungomare. Soddisfatto della creazione della corsia ciclabile che, a suo dire, a fine mese quasi di sicuro verrà inaugurata l’assessore Di Virgilio tiene a sottolineare nella sua realizzazione; “La linea intrapresa dall’Amministrazione comunale risponde ad una precisa visione di città che guarda alla vivibilità, sostenibilità e mobilità dolce”.

Silvio Sebastiani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?