Distretto del cappello in fiera: "Ordini confermati al Mipel"

Luigi Amedeo Antinori dell’azienda Complit: "Presentata una collezione ricca"

Distretto del cappello in fiera: "Ordini confermati al Mipel"

Distretto del cappello in fiera: "Ordini confermati al Mipel"

I cappelli del distretto di Montappone sono i protagonisti dell’edizione numero 125 di Mipel in corso di svolgimento a Fiera Milano Rho. L’evento internazionale dedicato alla pelletteria e all’accessorio moda, organizzata con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Maeci) e di Agenzia Ice, sta facendo registrare un crescente interesse da parte dei produttori del distretto della provincia di Fermo.

Luigi Amedeo Antinori dell’azienda Complit di Montappone, come ha trovato la fiera?

"In questa edizione del Mipel abbiamo finora accolto tutti i clienti che avevano manifestazione l’interesse per la nostra produzione e questo è un aspetto senza dubbio molto positivo".

Sotto l’aspetto delle vendite qual è stato l’andamento del Mipel?

"I buyers che hanno visitato il nostro stand hanno sottoscritto regolarmente gli ordini a dimostrazione anche del buon esito delle vendite della stagione precedente malgrado i cambiamenti climatici".

Quindi la collezione è stata molto apprezzata?

"Certamente, quest’anno per la prima volta dopo il covid abbiamo voluto riproporre una collezione molto ricca che ha trovato immediatamente l’interesse da parte dei compratori. Infatti i buyers italiani e stranieri sono molto attenti alla creatività e alle novità che abbiamo preparato proprio in occasione del Mipel". ’Il Viaggio’ è il tema chiave scelto per l’edizione 125 di Mipel. Dall’allestimento al concept creativo, infatti, gli spazi della manifestazione evocano uno dei luoghi simbolo del viaggiare contemporaneo: l’aero-porto, vissuto non come semplice meta di transito, ma come vero e proprio luogo in cui comincia l’avventura.

La presidente di Assopellettieri, Claudia Sequi ha detto: "Mipel 125 segna un importante passo avanti nel nostro impegno costante a offrire un palcoscenico di eccellenza per il settore della pelletteria. Con il nuovo progetto dedicato al Travel&business, ci proponiamo di ampliare e diversificare l’offerta presente in fiera con l’obiettivo di soddisfare le esigenze di un pubblico sempre più attento e dinamico. Per i buyer e le aziende, soprattutto quelle di piccole e medie dimensioni, il salone continua a rappresentare un’occasione di business imperdibile per ottenere visibilità a livello internazionale, oltre che di confronto e di aggiornamento sulle novità e i trend emergenti del mercato. Quello che proponiamo a Mipel è un vero e proprio viaggio nel meglio della pelletteria italiana e internazionale, tematica che abbiamo per l’appunto scelto per questa edizione".

Vittorio Bellagamba