Funerale di Domenica Bassotti, chiesa gremita
Funerale di Domenica Bassotti, chiesa gremita

Servigliano (Fermo) 9 febbraio 2019 – Una persona amata dalla comunità, un punto fermo per la famiglia, una educatrice per tanti bambini. Questi sono solo alcuni esempi con cui è stata descritta Domenica Bassotti, la donna di 74 anni deceduta giovedì mattina in seguito ad un violento incidente stradale avvenuto lungo la strada provinciale matenana, ma ricordata da tutti più semplicemente come la maestra Daria.

Domenica Bassotti aveva 75 anni

Già alle 10 la chiesa collegiata di San Marco, era gremita tanto che è stato necessario lasciare il portone principale spalancato per consentire a tutti gli intervenuti di seguire la funzione.

INCIDENTE FERMO G_36814078_141534

“Daria era una persona amata da tutti – ricorda nell’omelia don Gianfilippo Giustozzi parroco del paese – una persona con cui era piacevole parlare, una donna che è stata punto fermo della sua famiglia. Il primo confronto fuori dalla mura domestiche per tanti bambini nella scuola dell’infanzia. La sua corsa si è interrotta ma aveva capito il senso cristiano della Fede”. Al termine della funzione due commoventi testimonianza raccontate dal nipote Claudio e dalle ex colleghe della scuola dell’infanzia di Servigliano, hanno fatto sciogliere in lacrime molti presenti. La salma di Domenica Bassotti è stata poi trasportata nel cimitero comunale di Servigliano.