Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 giu 2022

Donati: "Bisogna lavorare sui medici di medicina generale"

Per il rappresentante della Cisl Fp le misure presentate da Saltamartini non avranno l’effetto atteso

17 giu 2022
Giuseppe Donati, segretario Cisl Fp
Giuseppe Donati, segretario Cisl Fp
Giuseppe Donati, segretario Cisl Fp
Giuseppe Donati, segretario Cisl Fp
Giuseppe Donati, segretario Cisl Fp
Giuseppe Donati, segretario Cisl Fp

Per sistemare i problemi del Pronto soccorso bisogna conoscere a fondo il contesto sociale, gli spazi anche culturali, l’organizzazione complessiva di un sistema sanitario locale.

È scettico sulla possibilità di rivoluzionare l’attività del Pronto soccorso Giuseppe Donati, segretario Cisl FP, che sottolinea come le riforme vengano fatte di solito da tecnici che poco conoscono la vita di un ospedale e forse ne hanno avuto contezza solo per esperienza come pazienti.

"Non si vuole capire – spiega Donati – che l’unico modo per evitare disastri, nei Pronto soccorso, non solo il nostro, è non farci arrivare di tutto e di più. Dovrebbero arrivare in pronto soccorso esclusivamente le emergenze e con quelle non si creano intasamenti. A mio avviso serve una riflessione diversa e più generale, l’Italia dovrebbe decidersi a contrattualizzare i medici di medicina generale, così da poterli gestire in modo costruttivo per i bisogni dei cittadini". Una situazione comune a tutti i punti di intervento del Paese che però non si può più tollerare, necessario intervenire per evitare che i problemi si cronicizzino e i medici abbandonino del tutto il settore dell’emergenza, troppo rischioso e troppo pesante da affrontare, un giorno dopo l’altro.

a. m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?