Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Morto di emorragia cerebrale, donati gli organi di un 69enne

L’equipe medica di Ancona e dell’Ospedale Murri di Fermo ha proceduto all’espianto

Ultimo aggiornamento il 31 agosto 2018 alle 11:03
L'ospedale di Fermo (Zeppilli)

Fermo, 31 Agosto 2018 – Un territorio che risponde in modo concreto alla solidarietà e all’altruismo, quello fermano, dove nella tarda serata di venerdì, l’equipe medica di Ancona e dell’Ospedale Murri di Fermo, ha proceduto all’espianto degli organi di un uomo di 69 anni di Monte Urano, morto a seguito di emorragia cerebrale.

L’uomo ha donato il fegato ed un rene (uno lo aveva donato al figlio) asportati da un’equipe di chirurghi di Ancona, mentre le cornee sono state espiantate dal dottor Raniero Pazienza del reparto di oculistica del Murri. "Un grande gesto civico di solidarietà ed altruismo – commenta il direttore dell’Area Vasta 4 Licio Livini – che contraddistingue il nostro territorio e che risponde in modo concreto e dignitoso all’altruismo. Un sentito ringraziamento va alle associazioni di volontariato per la preziosa attività di sensibilizzazione e a tutti i nostri sanitari, sempre pronti a rispondere al proprio ruolo: medici, infermieri, e tutto il personale della sala operatoria, con la dottoressa Romanelli in testa".

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.