FABIO CASTORI
Cronaca

Tenta di lanciare dalla finestra la droga nascosta in un calzino: nei guai

Alla vista della polizia nei pressi della sua abitazione a Fermo, un uomo ha cercato di disfarsi di diversi quantitativi di cocaina, eroina e hashish. L'atteggiamento sospetto non è sfuggito agli agenti in azione che hanno fatto irruzione in casa e rinvenuto i tre tipi di sostanza stupefacente

La polizia in azione contro uno spacciatore a Fermo

La polizia in azione contro uno spacciatore a Fermo

Porto San Giorgio (Fermo) 4 novembre 2023 - Alla vista dei poliziotti che stavano effettuando un controllo nei pressi della sua abitazione, ha nascosto la droga in un calzino per poi tentare di lanciarla dalla finestra. La cosa non è sfuggita all’occhio attento degli agenti in servizio, che avevano preventivamente circondato la casa, e per un marocchino è scattata la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, nel corso di uno specifico servizio antidroga, predisposto a seguito di segnalazioni di alcuni cittadini relative ad una presunta attività di spaccio di droga a Porto San Giorgio, i poliziotti della squadra mobile hanno effettuato un controllo nei confronti del marocchino, irregolare sul territorio nazionale, che è stato trovato in possesso di eroina, cocaina e hashish. Il controllo è stato effettuato presso uno stabile situato lungo la strada statale e, mentre alcuni degli agenti hanno annunciato la presenza della polizia, altri uomini della questura, a titolo precauzionale e come da prassi, hanno vigilato il retro della casa. Proprio i poliziotti sul retro hanno notato il nordafricano affacciarsi rapidamente dalla finestra di una stanza dello stabile, tenere in mano un involucro di colore grigio e tentare il lancio all’esterno, gesto che ha arrestato, alla vista dei poliziotti in strada.

Alla luce del tentativo di disfarsi di qualcosa, i poliziotti hanno deciso di effettuare una perquisizione personale e domiciliare a seguito della quale hanno rinvenuto un calzino annodato all’estremità e un pacchetto di sigarette aperto. All’interno del calzino erano nascosti un barattolo in plastica con coperchio ed un accendino: nel barattolo c’erano 13 involucri di cocaina, mentre all’interno dell’accendino altri 6 involucri di cocaina. All’interno della scatola di sigarette vi erano poi quattro pezzi di hashish e un ulteriore dose di cocaina.

Oltre alla droga, in camera da letto, sono stati rinvenuti un monopattino elettrico e una bicicletta elettrica, dei quali il marocchino non è stato in grado di dimostrare la lecita provenienza, motivo per cui sono stati sottoposti a sequestro. Attualmente sono in corso accertamenti finalizzati a verificare se i mezzi di locomozione in questione siano stati oggetto di furto.