Quotidiano Nazionale logo
7 apr 2022

"Ex cinema, la minoranza ha perso un’occasione"

Il sindaco Loira si toglie i sassolini dalle scarpe e replica all’opposizione sulla vicenda dell’Excelsior

"I consiglieri di minoranza hanno perso l’occasione storica per iscrivere pure il loro nome su questo passaggio-chiave che contraddistinguerà il futuro della città". Il sindaco Nicola Loira è rammaricato che i consiglieri di opposizione abbiano votato contro la variante al Prg per il recupero dell’ex cinema Excelsior e il risanamento dell’area in cui si trova. Secondo lui: “ne avrebbero avuto l’opportunità in quanto il loro candidato sindaco, l’ex assessore Valerio Vesprini, già in epoca di avanzata crisi con l’Amministrazione si complimentò in pubblico con il sindaco per il risultato sull’ex cinema”. Adesso però il suo atteggiamento è mutato se si pensa che i suoi consiglieri hanno cercato di bloccare il progetto dell’Excelsior: “Chi non si smentisce mai - aggiunge Loira - è l’ex consigliere Andrea Agostini: ‘messo alla porta’ dal candidato del centrodestra Vesprini, tenta di riprendersi la scena con le denunce e le carte bollate. Ma non sarà questo a fermare la volontà di chi vuole fare di Porto San Giorgio una città più bella e accogliente”. Toltisi i sassolini dalla scarpa, il primo cittadino manifesta la propria enorme soddisfazione per il risultato in merito alla risoluzione del problema ex cinema: "Ringrazio i consiglieri di maggioranza per il voto espresso e il sostegno ricevuto in questi anni durante le faticose trattative portate avanti con la proprietà e la soprintendenza".

Silvio Sebastiani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?