Quotidiano Nazionale logo
21 apr 2022

"Fondi per le telecamere Così copriremo tutto il comune"

Con l’ultimo finanziamento da 213.000 euro, sarà ultimato il progetto di potenziamento del sistema di videosorveglianza nel territorio di Montegiorgio. Circa due anni fa l’amministrazione aveva studiato in collaborazione con i tecnici, la polizia municipale e la consulenza dei carabinieri della Compagnia di Montegiorgio un piano per potenziare il sistema di telecamere già esistenti destinate alla videosorveglianza. Un progetto del valore di circa 413.000 euro che l’amministrazione aveva diviso in due stralci. "Nel 2020 avevamo partecipato al bando nazionale indetto dal Ministero dell’Interno – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Alan Petrini – ma in base ai requisiti: tasso di microcriminalità, dislocazione territoriale e soprattutto popolazione, visto che questo bando era rivolto principalmente ai comuni con meno di 3.000 abitanti non fummo ammessi a finanziamento e quindi scegliemmo di investire 200.000 euro del Bilancio per istallare 24 nuove telecamere ad alta definizione. Questa parte del progetto è stata già ultimata". Lo scorso anno il Ministero dell’Interno ha rifinanziato il bando per i sistemi di video sorveglianza e anche in questo caso il Comune di Montegiorgio ha partecipato. "Questa volta abbiamo ricalibrato il progetto – continua Petrini – indicando la disponibilità a finanziare il progetto al 50% e siamo stati ammessi a finanziamento. Con questi 213.000 euro di cui metà a carico del Comune riusciremo a completare il progetto per estendere a tutto il territorio la copertura del servizio di videosorveglianza. Anche in questo caso si tratta di telecamere ad alta definizione che saranno istallate in luoghi strategici". Alessio Carassai

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?