Furto allo chalet, denunciato

I carabinieri hanno denunciato per furto aggravato un pregiudicato tunisino di 37 anni, senza fissa dimora. Il nordafricano, che aveva messo a segno un colpo da Polpette&Pampero Beach, è stato identificato grazie all’analisi delle telecamere. Nella notte del 13 maggio, il 37enne ha forzato la porta d’ingresso dell’esercizio commerciale e si è introdotto all’interno. Dopo aver aperto il registratore di cassa, ha asportato una somma in contanti pari a 450 euro. I carabinieri hanno tempestivamente informato la competente autorità giudiziaria dell’accaduto e sottolineano l’importanza della collaborazione tra le forze dell’ordine e la cittadinanza nel contrasto ai reati e nella tutela della sicurezza del territorio. Si invitano i cittadini a segnalare qualsiasi episodio sospetto, contribuendo così alle indagini.